Il messaggio di Ancelotti a Hazard


Eden Hazard dovrà colpire la frusta per essere la maglia indiscussa del Real Madrid. Questo il chiaro messaggio inviato dal suo allenatore, Carlo Ancelotti, questo martedì in conferenza stampa, prima di ricevere l’Osasuna, mercoledì di campionato spagnolo (21:30). Imbarazzato dagli infortuni per due stagioni, l’ala non è riuscita a trovare continuità con il club di Merengue e in questa stagione la sua situazione non è migliorata, tutt’altro. È stato fondato solo 4 volte nel campionato spagnolo ed è apparso solo 7 volte a livello nazionale, che è un record per un singolo assist. Hazard è rimasto in disparte durante la vittoria del Real Madrid sul Barcellona domenica al Camp Nou (1-2) ed è “pronto” per affrontare l’Osasuna, ma il suo allenatore è stato molto offensivo in una conferenza stampa.

In forma, Hazard non è la prima scelta per Ancelotti

La posizione di Hazard è molto chiara. Può giocare come ala sinistra nel 4-3-3, o come attaccante o seconda punta nel 4-4-2. Si allena ed è in forma per giocare. Il problema che ha è che al momento c’è un allenatore che preferisce altri giocatori a lui, ma può succedere in una squadra come il Real Madrid. L’importante è che il giocatore abbia la motivazione per lavorare per la partita e lo faccia e arriverà il suo momento.”, ha annunciato il tecnico italiano per Hazard.

Tuttavia, dopo questo messaggio feroce, Ancelotti ha chiarito di essere un po’ ottimista su un netto miglioramento della forma del giocatore. Se Hazard non ha attualmente una posizione da star nel mondo del lavoro – a differenza di Benzema – il belga ha qualità indiscusse agli occhi del suo allenatore. “A poco a poco troverà la sua versione migliore. Sono sicuro che in questa stagione vedremo la sua versione migliore e che giocherà più di quanto sta giocando attualmente. Hazard ha tutto: qualità e motivazione… Deve perseverare, ma quello che succede è che a volte l’allenatore preferisce altri giocatori”. in attacco, in attacco, segnando 5 gol in 9 partite di campionato spagnolo.

READ  Euro: ora è il momento delle cose serie

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *