Il lavoro per ottenere macOS Ventura sui vecchi Mac sta finalmente andando avanti

Gli sviluppatori OpenCore hanno molto lavoro da fare quest’anno. Questo programma che consente di eseguire macOS su un hackintosh, computer costruiti con componenti standard, come i vecchi Mac che non sono più supportati da Apple, deve essere aggiornato per seguire le modifiche apportate al sistema apportate per il Mac. E con macOS Ventura, questi cambiamenti sono significativi, con diverse sfide importanti da superare, inclusa la mancanza di driver per più schede grafiche, nonché la rimozione del supporto per molte CPU Intel.

macOS Ventura darà filo da torcere agli sviluppatori OpenCore per i vecchi Mac e hackintosh

Con la fine delle vacanze scolastiche che si avvicina rapidamente, lo sviluppatore principale di OpenCore Legacy Patcher ha Finalmente ho una buona notizia. Mykola Grymalyuk fornisce quattro screenshot che dimostrano che macOS Ventura può essere installato e funziona correttamente su quattro Mac troppo vecchi per essere ufficialmente supportati. Compreso il Mac Pro del 2008, che può ancora eseguire l’ultima versione del sistema operativo destinata ai Mac, 14 anni dopo il suo rilascio.

macOS Ventura è stato installato su un Mac Pro del 2008.

Questo successo dovrebbe rassicurare il futuro di OpenCore, anche se lo sviluppatore lo avverteNon esiste una data stimata per rilasciare l’aggiornamento. La versione utilizzata internamente richiede a Lavorare sodo con più persone Certamente ci vuole ancora tempo per portare a termine questo sforzo e assicurarsi che non ci siano bug importanti in giro. Tuttavia, se il tuo Mac non è compatibile con macOS Ventura, dovresti avere un’opzione facile ed efficace per rimanere aggiornato.

Ho installato macOS Monterey sul mio Apple MacBook Pro 2014 fuori produzione

Ho installato macOS Monterey sul mio Apple MacBook Pro 2014 fuori produzione

READ  Chaos Portal - I cacciatori di demoni rivendicano la loro eredità di "XCOM in the World of Warhammer 40K"

Per quanto riguarda l’hacking, anche OpenCore tout court dovrebbe essere aggiornato in modo che possa funzionare su dispositivi che Apple ha abbandonato. Non c’è una data al momento, ma anche sotto questo aspetto i lavori stanno procedendo, come evidenziato dall’ultimo articolo Inserito nel blog del progetto. I moduli principali vengono aggiornati a poco a poco, ma ci sono ancora alcuni bug importanti, quindi è meglio aspettare, come tutti i principali aggiornamenti di macOS comunque.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.