Il divertente viaggio della nostalgia nel 1981 e 1987 di Riccardo Troggi

Nel 2009 Riccardo Troggi ha avuto un’idea geniale: raccontare la sua vita da ragazzino di undici anni, in Quebec, tra il padre immigrato italiano, la madre coloratissima, la sorella in cerca del suo gatto, i suoi amici e la bella Anne . tremare! La formula è talmente vincente che ha ricominciato nel 2014, con il 1987 per raccontare la storia alle 17 questa volta!

Umorismo sporco, tenerezza, senso della nota centrano il bersaglio: mentre i due film sono ora disponibili su ICI Tou.tv Extra, abbiamo selezionato le prime 10 righe del 1981 e 1987

1981

“Io, nel 1981, le cose più importanti che avevo, ad esempio, erano le vecchie attrezzature di mio zio Andrei, il piumino della prima Guerre stellari, una rossa a tre velocità con un mattone davanti che non va fino in fondo, scarpe da ginnastica soniche, quelle con le cinghie lì dentro, il nuovo record per i Kiss, Dinastia, due partite di Déménagement Bédard e un coltellino svizzero… ma quello, non posso più giocarci. “

1981 di Riccardo Troggi Foto: Alliance Vivafilm

– Non vuoi tirarti su con la dentiera.

– Cosa cambierà?

– Cambia il mondo solo con la dentiera, non c’è niente all’università. “

“Mi sono ricordato che a volte mi faceva male: preferirei mentire piuttosto che sembrare innocente”.

Una donna in piedi con rabbia disse: Hai difficoltà a parlare francese, le mostreresti di scrivere in lettere accluse la sera?  L'uomo sul divano risponde: Sono le stesse lettere italiane.
1981 di Riccardo Troggi Foto: Alliance Vivafilm

“Nel 1981, il punto più lontano in cui sono andato con una ragazza, era un ragazzo francese con… Oh, te lo dico, non sono affari tuoi”.

“Nella vita ci sono due tipi di persone: quelle, come mia madre, che leggono il loro oroscopo, e quelle, come me, che leggono il loro oroscopo ma di nascosto, perché è giusto che sia così.”

READ  Calcio - Italia - Ancora Milan dopo aver sconfitto il Benevento

“Quando sei un bugiardo, riconosci gli altri bugiardi. Soprattutto quelli che hanno appena iniziato.”

“Voi nazisti, gioca ragazzo? »

Quattro ragazzi in panchina, con una citazione dal film: Tabarnak, sono passati 26 anni da quando è successo.  Peggio di me, ci penso ancora.
1981 di Riccardo Troggi Foto: Alliance Vivafilm

1987

ancora? Lascia il passero e vieni a cena.“,” testo “:” di nuovo? Lascia l’uccello e vieni a cena. “}}”> ancora? Lascia il passero e vieni a cena.

Quattro giovani davanti agli arcieri in un bar.
1987, di Riccardo Troggi Foto: Siviglia Films

– Inoltre, vedo che hai solo $ 9 nel tuo account.

– Non sono le 11?

– No, è stata applicata una commissione di servizio. “

“Qualsiasi diciassettenne avrebbe fatto salti di gioia se suo padre gli avesse regalato un carro. Ma mettiti nei miei panni. Di tutti i carri armati del pianeta, la Lada è stata di gran lunga la scelta peggiore che un essere umano potesse fare. Io insomma, lo sanno tutti. Anche i russi».

Due giovani davanti a un'auto rossa aprono il bagagliaio.
1987, di Riccardo Troggi Foto: Siviglia Films

Il rispetto nella vita, là fuori, non deriva semplicemente dal succhiare qualcuno!“,” testo “:” Il rispetto nella vita non viene dal succhiare nessuno! “}}”> Il rispetto nella vita, là fuori, non deriva semplicemente dal succhiare qualcuno!

“Lì ho fatto i conti. Lo troverai interessante. Mi sono detto che forse la legge non avrebbe permesso a un poliziotto di perquisire il mio carro armato se non fossi stato lì, o se non avesse avuto le chiavi. Ancora peggio , mi sono detto che la polizia di Sainte-Foy aveva sicuramente altre cose più importanti da fare.” oltre a inseguire un uomo come me…”

Un giovane ragazzo tiene una targa di identificazione e uno sfondo di foto della polizia.
1987, di Riccardo Troggi Foto: Siviglia Films

“Hai passato la serata con lui, non potresti dirgli che sarei stata la sua migliore opzione?”

– Non sgridarmi. Inoltre, l’altra come dici tu, lì, mi ha detto molto e, francamente, non è poi così male. Va al CEGEP, studia scienza pura e sta per diventare un medico. Ancora peggio, rubi le radio dei carri armati e vai in giro alla Grande Allée. “

READ  Il regista antiamericano Monty Hellman è morto

“Vorrei dirti che dopo un’estate da allora in poi ho capito un sacco di affari e sono diventato un uomo, cose del genere.” Ma ci è voluto un po’ di più. “

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *