I tre figli della madre assassinata ritrovati sani e salvi in ​​Italia

I tre bambini di una donna trovata morta a Saint-Raphaël (Var) il 24 dicembre, il cui marito era arrestato sabato a Seine-Saint-Denis dopo due settimane di fuga, sono stati trovati sani e salvi in ​​Italia, ha detto martedì il procuratore di Draguignan.

“Confermo” che i figli della coppia “di 1, 4 e 7 anni” sono stati trovati “sani e salvi” in Italia, “nei pressi di Milano”, ha sottolineato Patrice Camberou, il pubblico ministero di Draguignan, confermando le informazioni di Mattina Var.

Non ha ancora fornito ulteriori dettagli su come i bambini siano finiti in Italia o sul loro futuro collocamento. La famiglia stava cercando di regolarizzare la propria situazione in Francia.

“Possibili tracce di strangolamento ed ematomi sul volto”

Il padre, un tunisino di 39 anni, aveva lasciato “frettolosamente” il Var con i suoi tre figli pochi giorni prima del ritrovamento del corpo senza vita della moglie di 31 anni, anche lei di nazionalità tunisina, nel loro appartamento di Saint-Raphaël, aveva indicato il pavimento di Draguignan.

L’autopsia aveva “rivelato possibili tracce di strangolamento ed ematomi sul volto”, confermando “il gesto omicida”, ha spiegato Patrice Camberou a fine dicembre. Aveva permesso di datare la data della morte al 20 o 21 dicembre.

Dopo il ritrovamento del cadavere della madre di famiglia era stata aperta un’inchiesta per omicidio colposo, affidata alla polizia giudiziaria di Tolone. Da allora è stata aperta un’inchiesta giudiziaria, con rinvio a giudice istruttore.

READ  A che punto è l'Italia rispetto alle grandi nazioni?

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *