I dormienti sono repubblicani, non Biden

Il mandato di Donald Trump ha lasciato il Partito Repubblicano in completa delusione. Joe Biden sfrutta appieno un avversario confuso per agire senza subire pressioni da un partito di opposizione forte ed efficace.

I primi 100 giorni di Joe Biden non sono stati così calmi come ci aspettavamo. Innanzitutto, ha avuto alcuni successi operativi e la campagna di vaccinazione è stata la più entusiasmante.

Soprattutto, Joe Biden sta facendo seriamente la partenza degli Stati Uniti. La trasformazione degli Stati Uniti è più drastica di quanto abbiamo visto per molto tempo. Evoca il contesto speciale della pandemia, ma il nuovo presidente ha appena annunciato tre piani di spesa del valore di 2 trilioni ciascuno.

Rimesse agli individui, aiuti alle aziende, infrastrutture e nuovi programmi, Joe Biden spalanca le porte. Non ti sorprenderò annunciando il prossimo passo: aumentare le tasse per privati ​​e aziende.

Buon per noi!

Da una prospettiva canadese, questa è una buona notizia. I tagli alle tasse sulle imprese sotto il presidente Trump hanno reso gli investimenti più attraenti a sud del confine. Le aliquote fiscali canadesi sembravano essere più elevate in confronto. Il Canada stava lottando per attrarre investimenti.

Quindi Biden sta attuando un’importante riforma dell’economia statunitense, perseguendo un’ideologia fortemente di sinistra. È sufficiente spalancare la porta ai repubblicani per presentare una visione alternativa credibile. L’americano medio è molto sensibile a molte interferenze statali ed è aperto all’ascolto della contro-narrativa.

Biden conta sui controlli del governo per riuscire nella lotta alla povertà. L’alternativa è scommettere sull’occupazione per arrivarci. Personalmente, preferisco questo. Joe Biden sembra scommettere sugli investimenti pubblici per rilanciare l’economia. In passato, gli Stati Uniti sono spesso riusciti a incoraggiare gli investimenti privati.

READ  Il presidente di Chad cade in battaglia

Perduto

Con Biden che guida la quasi-rivoluzione davanti ai loro occhi, i repubblicani sono altrove. Sono contro la maschera. Godono della contraddizione delle prove mediche, della confusione dell’ideologia politica e del rispetto per le misure antivirus.

Come se il virus fosse repubblicano o democratico. Come se la risposta a una malattia fosse una questione di ideologia politica. Le persone a sinistra hanno arterie più o meno ostruite secondo necessità? I diabetici di destra hanno meno punture di insulina? stupidità.

I repubblicani sono ancora ossessionati da Trump. Molti lo difendono ancora. In Arizona, il risultato elettorale è ancora in discussione. Molti repubblicani, compresi i funzionari eletti, non sono lontani da qualche teoria del complotto che li distrae dal corso.

A Trump piaceva chiamare Biden “Joe che dorme”. Per ora, sono i repubblicani che dormono nell’oppio di Trump. Nel frattempo, Joe Biden si sta risvegliando e sta cambiando il loro paese.

La mia conclusione: sono molto preoccupato per l’evoluzione della destra in Nord America.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *