I 5 prodotti che Apple ci riserva per il 2022

Apple dovrebbe avere molte novità in serbo il prossimo anno. Niente di sublime previsto, nonostante alcuni prodotti attesissimi.

Il 2021 era appena finito quando è arrivato il momento di guardare al 2022. Per i fan di Apple, questa è un’occasione per immaginare i nuovi prodotti che l’azienda ha in serbo per noi. Se ci sono prodotti tradizionali rilasciati ogni anno, come l’iPhone e l’Apple Watch, alcuni di loro dovrebbero venire a rendere entusiasmante questo nuovo anno.

MacBook Air colorato

All’inizio del 2021, Apple ci porta i nuovissimi iMac con il SoC Apple Silicon M1. Macchine potenti, radicalmente diverse dai loro predecessori, che molto rapidamente sono riuscite a soddisfare i clienti. Per l’iMac è disponibile un’ampia gamma di colori, come ai tempi dell’iMac G3, che senza dubbio ha contribuito al suo successo.

Nell’estate o nell’autunno del 2022, Apple dovrebbe rinnovare la sua linea di dispositivi MacBook Air. Invariato dal 2018, salvo un leggero aggiornamento all’M1, il laptop ultrasottile di Apple potrebbe vedere la sua gamma rinnovarsi quest’anno. Secondo alcune indiscrezioni, dovrebbe essere disponibile in tanti colori quanti l’iMac, ma funziona anche con il nuovo chip M2. Lo spessore graduale del MacBook Air dovrebbe lasciare il posto a un design piatto.

iPad Air M1

Finora, solo un modello di iPad funziona con il chip Apple Silicon M1: l’iPad Pro. L’iPad Air, il secondo modello di tablet verticale di fascia alta, ha ancora lo stesso chip dell’iPhone, l’A14. Introdotto nel 2020, il modello sta iniziando ad essere aggiornato e avrebbe senso per Apple aggiornarlo a M1 o M2. Attualmente, l’iPad e l’iPad mini sono ancora meno costosi e sono due soluzioni potenti.

READ  Scopri una cavità gigante nella Via Lattea

Il passaggio al SoC M1 sembra inevitabile per un modello molto costoso. La sua data di rilascio dovrebbe scorrere verso la fine dell’anno, intorno a ottobre o novembre.

Nuovo iPhone SE

Dal 2016, Apple ha presentato nella sua gamma di iPhone un modello meno costoso e potente di altri, ma irreparabile e alla portata di un pubblico più ampio. iPhone SE è un modello interessante per molti clienti che sono disposti a investire in un iPhone ma sono riluttanti a incassare gli importi dichiarati per iPhone Pro o Pro Max.

Nel 2020 è stato lanciato un secondo modello di iPhone SE, che porta una scheda tecnica interessante ma è molto meno potente di quello dell’iPhone XR, uscito nello stesso anno. Quest’anno, in concomitanza con il possibile iPhone 14, l’azienda di Cupertino dovrebbe rinnovare il suo modello iPhone SE con la terza generazione. Compatibile con il 5G, il nuovo iPhone SE dovrebbe avere un chip A15 e uscire in primavera.

AirPods Pro 2

Gli AirPods Pro sono stati rilasciati nel 2019 e finora sono stati avviati parecchio. Sebbene rimangano aggiornate in molte aree, le cuffie in-ear premium di Apple dovrebbero davvero essere rinnovate quest’anno. Sul punto sono trapelate alcune indiscrezioni. Tuttavia, la batteria dovrebbe essere più potente, la riduzione attiva del rumore dovrebbe essere migliore e il design più compatto e funzionale. Possono essere rilasciati dalla prima metà dell’anno.

Apple Watch per gli atleti

Ogni anno, con l’uscita di un nuovo Apple Watch, Apple introduce una versione “Nike” con cinturino e quadrante esclusivi del marchio sportivo. Tuttavia, l’orologio in sé non è diverso dagli altri modelli, senza caratteristiche esclusive più dedicate allo sport.

READ  Nvidia pubblica i driver che hanno aumentato il loro limite di mining a 3060 ... per caso

Quest’anno potrebbe cambiare le regole del gioco, finalmente con il modello Apple Watch Sport. Il giornalista di Bloomberg Mark Gorman ha affermato che il modello è più resistente agli urti e può essere immerso in acqua più a lungo. Tuttavia, dobbiamo aspettare fino a settembre per vedere il suo atterraggio.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *