Huawei inverte la tendenza e potenzia la nuova fotocamera frontale per Nova 10 e 10 Pro

Con questo nuovo flagship il produttore cinese va contro quello che di solito vediamo, ovvero un modulo fotografico posteriore abbastanza completo e una selfie camera a scorrimento sul frontale. Qui, Huawei Nova 10 e 10 Pro migliorano sensibilmente le capacità della fotocamera frontale, sia in termini di specifiche che di software, con caratteristiche interessanti per la quotidianità degli appassionati di selfie.

Huawei Nova 10 e 10 Pro sono dotati della prima fotocamera frontale ultra grandangolare da 60 MP. Oltre a offrire un’eccellente risoluzione dell’immagine, è in grado di supportare un angolo di 100 gradi e fornisce una qualità video 4K. Dispone di autofocus istantaneo con QPD (Rilevamento a quattro stadi), consentendo un aumento del 30% della velocità di messa a fuoco.

Huawei Nova 10 Pro ha un secondo sensore frontale da 8 MP dedicato al teleobiettivo, che supporta anche lo zoom ottico 2x e lo zoom digitale fino a 5x. Sul retro, Nova 10 e 10 Pro offrono un sensore Ultra Vision da 50 MP che si dice fornisca risultati ottimali in condizioni di scarsa illuminazione, grazie a un miglioramento del 40% nell’assorbimento della luce.

Tra le funzionalità ad esso collegate, possiamo citare il tracciamento audio, la soppressione del rumore di fondo o il Follow Focus che blocca e segue il soggetto del video. Naturalmente, esiste un’app video Petal Clip che integra la stabilizzazione video, la correzione del colore o persino le funzionalità di modifica per produrre vlog di alta qualità.

READ  Windows 11 22H2, versione finale disponibile. Spiegazione

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.