Giro d’Italia | Sei tappe in montagna nel 2022

(Milano) La prossima edizione del Giro d’Italia prevede salite difficili, in particolare dell’Etna, Blockhaus, Mortirolo e Santa Cristina.


Mercoledì sono state svelate le sei tappe di montagna del Giro 2022, mentre gli organizzatori del Grand Tour continuano la loro sfalsata presentazione del percorso.

Rompendo con la tradizione, RCS Sport ha deciso di svelare i dettagli della competizione in diverse presentazioni, iniziando con le sette tappe che servono meglio i velocisti lunedì, e le sei tappe più impegnative il giorno successivo.

Tuttavia, è in montagna che dovrebbe essere scelto il vincitore del Giro. Egan Bernal, il campione in carica, ha detto che vedendo queste sei tappe di montagna, l’edizione 2022 “sarà un’altra edizione difficile”. Secondo lui, la salita dell’Etna, dove sarà installato il primo traguardo in quota, potrebbe eliminare chi non sarà al 100% dalla prima settimana del Tour.

Il Giro partirà il 6 maggio con tre tappe in Ungheria prima del primo giorno di riposo, durante il quale i ciclisti si recheranno in Italia. Dovrebbero incontrare il loro primo vero al termine della quarta tappa, con la salita dell’Etna.

Altre tre gare si concluderanno al vertice, anche al Blockhaus, dove il traguardo è al termine di una salita di oltre il 10%, dopo una serie di tornanti. Questa tappa di 187 km ha quasi 5.000 m di dislivello.

Non mancheranno le tappe tradizionali dei vigneti. I 200 km che separano Salò d’Aprica comprendono 5400 m di dislivello sul Goletto di Cadino, oltre al Mortirolo e al Santa Cristina.

Un’altra tappa a cinque stelle – grado di difficoltà maggiore – è l’ultima in montagna. Il percorso di 167 km dal Brunello comprende l’ultimo traguardo d’alta quota e le ultime tre salite della competizione: il passo San Pellegrino, il passo Pordoi – il punto più alto della competizione – e il passo Fedeia, ai piedi del ghiacciaio della Marmolada .

READ  La selfie intervista di Edoardo Iachizzi, primo ambasciatore italiano all'RCV - Vannes

Questa tappa sarà la penultima giornata del Giro, prima della cronometro di Verona, che dovrebbe essere l’ultima tappa della competizione.

I dettagli di questa fase finale saranno rivelati giovedì, insieme alle date esatte di tutte le fasi.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *