Giro d’Italia – Pozzovivo: “Non pensavo di poter essere 5°…”

Attualmente quinto in classifica generale, prima delle ultime sei tappe della Giro d’Italia 2022, Domenico Pozzovivo (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux) è ancora in corsa per un podio, cosa che non è mai riuscita a fare in quindici partecipazioni (5° come miglior risultato nel 2014 e 2018). “Penso di avere delle possibilità per migliorare la mia classifica a cronometro, ma soprattutto sarà importante mantenere un livello alto nelle fasi di montagna. Per me la tappa della Marmolada sarà la più importante, anche se ogni giorno alcune squadre e alcuni piloti possono fare una gara pazza e potrei cambiare idea.“, spiega in conferenza stampa.

Video – Pozzovivo punta a più di un minuto da Carapaz

“Posso essere molto soddisfatto di quello che è successo finora”

Domenico Pozzovivo fa ancora molta strada. Per quattro anni lo scalatore italiano non è stato risparmiato dagli infortuni. E anche se si comporta bene al 105° Giroil corridore di 39 anni soffre di dolore alla parte bassa della schiena: Per me fare un buon risultato qui in classifica è importante perché dopo la caduta in allenamento di due anni e mezzo fa, i medici mi hanno detto che sarebbe stato impossibile per me correre di nuovo. A partire dal In quel preciso momento è iniziata la mia sfida personale, prima con l’obiettivo di tornare da professionista, poi al livello che avevo prima dell’incidente.

Per questo resta il suo quinto posto oltre le sue stesse aspettative. A inizio stagione, dopo i problemi dell’anno scorso, non pensavo di poter essere quinto al Giro alla fine della seconda settimana.. Per me sarebbe stato importante lottare per un posto tra i primi dieci, quindi posso essere molto contento di quello che è successo finora.“, dichiara il corridore diMateriali Intermarché-Wanty-Gobert che ha svelato la sua strategia futura: “Penso che continuerò come ho corso finora, cercando di stare con i migliori. Ovviamente, se vedo un’opportunità, potrei provare qualcosa da attaccare. Ma Non proverò ad attaccare se non penso di poter vincere o migliorare la mia posizione attuale.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.