Giro d’Italia – Esulta Damiano Caruso: “Ho realizzato un sogno!”

Damiano Caruso (Bahrain-Victorious) ha vinto la 20a tappa del Giro d’Italia, consolidando così il suo secondo posto nella classifica generale provvisoria. Festeggia il San Bernardino con il suo compagno di squadra Pello Bilbao, è riuscito a mantenere un gap sufficiente contro i suoi rivali e distanziare la maglia rosa Egan Bernal (INEOS Grenadiers) 24 secondi al traguardo. Prima dell’ultima cronometro di 30 km a Milano questa domenica, il ragusano ha confidato la sua prima vittoria in un Grand Tour.

Video – Damiano Caruso dopo la 20a tappa del Giro 2021

“L’attacco non era pianificato”

“Sapevo questo sabato che era un giorno molto importante per me per confermare il podio e il mio secondo posto in classifica generale, ma è stata una tappa stupenda! Io ei miei compagni di squadra abbiamo corso molto bene e alla fine è stato magico. L’attacco non era previsto, nella discesa del San Bernardino abbiamo visto prendere il passo del Team DSM, con Pello Bilbao abbiamo deciso di seguire perché pensavamo fosse una buona strategia. […] Ho pensato a cento cose nel finale, a tutti i miei sacrifici, al mio allenamento, al lavoro dei miei compagni. Oggi (sabato) ho realizzato un sogno, penso di essere l’uomo più felice del mondo! Non ho mai vinto da campione, ma posso dirlo, ho avuto il mio giorno da campione “, ha spiegato nei commenti riportati dal suo team.

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *