Gabriel Diallo avanza a Las Vegas

Il Quebec Gabriel Diallo ha raggiunto il secondo round dei campionati di tennis di Las Vegas, battendo lunedì il francese Enzo Coucode in due set 6-4, 6-4.

Il 250° giocatore al mondo ha avuto tempi molto buoni negli ultimi mesi. Otto giorni fa, ha perso nella finale del Fairfield Challenger. Il tennista 21enne ha vinto anche l’evento Granby alla fine di agosto.

Contro Cococod in Nevada, Diallo ha salvato quattro dei cinque break point che ha assegnato al suo avversario. L’ha anche rotto tre volte.

Il nativo di Montreal ha vinto l’80% dei rally giocati alla prima di servizio e ha collezionato otto ace.

Negli ottavi di finale, Diallo ha fissato un appuntamento con Juan Pablo Vicovic. L’argentino è la quinta testa di serie in questa competizione.

All’evento, che si è tenuto a Las Vegas, partecipano anche Alexis Galarneau e Vasek Pospisil. Debutteranno nel corso della settimana.

Bianca Fernandez deve ammettere la sconfitta

A Tampico, in Messico, Bianca Fernandez del Quebec ha perso al primo turno del torneo Challenge Series contro la polacca Magda Linate.

Il 30enne, testa di serie quinta nell’evento, ha battuto il 18enne in due set 6-3, 6-0.

Fernandez, classificato 806 nel mondo, si è assicurato il posto nel tabellone principale di questo torneo attraverso i playoff. Tuttavia, non è stata in grado di tenere il passo con il ritmo del numero 55 del mondo nella sua lotta di oggi.

Montrealer non è stato più fortunato a recitare in doppio nella competizione messicana, collaborando con sua sorella Leylah. Fernandez ha perso in due set 6-1, 6-2 contro il duo cinese Zhou Lin e il giapponese Moyoka Uchijima.

READ  Ronaldo critica in Italia: "Cristiano, che succede?"

Martedì comincerà la notte dei singoli contro l’americana Elizabeth Mandlick.

Sempre in Messico, la canadese Rebecca Marino ha vinto un duello contro la russa Varvara Flink 6-3, 7-5.

Infine, l’altra attrice single di Maple Leaf, Carol Chao, si trasferirà solo a Tampico. L’atleta 27enne, numero 170 al mondo, ha piegato la schiena in due set 6-0, 6-3 contro l’italiana Elisabetta Cocciareto (79° posto) in appena 1 ora e 11 minuti.

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.