Fuels, Alexis Kolher, Ucraina, Italia… Cosa ricordare del discorso di Emmanuel Macron

► Combustibili

” Niente panico “ha lanciato venerdì il presidente Emmanuel Macron, invitando il ” calma “ e al “responsabilità” sugli scioperi di gruppi petroliferi che da diversi giorni causano gravi problemi di approvvigionamento di carburante.

“Conosco la preoccupazione che c’è tra tanti nostri connazionali” sui combustibili. “Voglio davvero ricevere un messaggio qui (…) chiama alla calma”ha affermato il presidente durante una conferenza stampa dopo un vertice europeo informale a Praga. “Chiedo inoltre a tutti di assumersi le proprie responsabilità. (…) Tutte le richieste salariali sono legittime, ma non devono impedirsi a vicenda di vivere e di potersi muovere..

► Guerra in Ucraina

Il presidente francese Emmanuel Macron ha anche annunciato la creazione di a “fondo speciale” in modo che l’Ucraina possa “acquista direttamente dai nostri produttori i materiali di cui ha più bisogno per sostenere il suo sforzo bellico”. “Diteremo a questo fondo speciale cento milioni di euro per cominciare”che consentirà “per poter lavorare anche con la base industriale della difesa francese”Ha aggiunto.

Questi fondi finanzieranno l’acquisto “armi difensive” come quelli già consegnati dalla Francia dall’inizio dell’offensiva russa in Ucraina a febbraio, ha affermato Emmanuel Macron. Finora la Francia ha fornito 18 cannoni Caesar da 155 mm con una portata di 40 km, montati su camion, missili anticarro e antiaerei, veicoli corazzati anteriori (VAB), carburante, equipaggiamento individuale e una quindicina di cannoni trainati TRF1 da 155 mm per Ucraina.

“Vi è molto chiaramente un desiderio riaffermato di sostenere l’Ucraina in questo momento di guerra, di continuare a sostenerla con il nostro sostegno di bilancio, con la preparazione alla ricostruzione o con il nostro sostegno militare”ha sottolineato il Capo dello Stato.

READ  Giro d'Italia - Covi, 3 °: "Le mie condizioni continuano a migliorare"

► Valigie Kohler e Dupond-Moretti

Emmanuel Macron ha giudicato venerdì 7 ottobre “completamente legittimo” il mantenimento del suo braccio destro Alexis Kohler come segretario generale dell’Eliseo nonostante la sua incriminazione per interesse illecito, che ha descritto come semplice “decisione procedurale”. “Quindi ha tutta la mia fiducia”, Egli ha detto. Riteneva inoltre che lo fosse il rinvio a processo del ministro della Giustizia Éric Dupond-Moretti “un caso molto speciale” che non giustificava nemmeno un licenziamento del governo.

Quando era candidato per un primo mandato di cinque anni nel 2017, Emmanuel Macron ha detto che, “in linea di principio”doveva farlo un ministro “lasciare il governo” in caso di accusa. Ma “principio” da allora non è sempre stato applicato rigorosamente, ed è oggi fortemente criticato dalle opposizioni per il mantenimento di Alexis Kohler ed Éric Dupond-Moretti.

Alla domanda su un capovolgimento della dottrina, il presidente Macron sembrava spiegare che si trattava di eccezioni alla regola. “Quanto al mio segretario generale, non vi sarà sfuggito che non è un ministro”ha risposto, ritenendo che questa dottrina non si applicasse quindi al suo caso.

► Meccanismo di solidarietà di fronte ai prezzi dell’energia

I leader dei paesi dell’Unione Europea hanno deciso di mettere in atto “meccanismi” di “Solidarietà finanziaria europea” per affrontare insieme l’impennata dei prezzi dell’energia legata alla guerra in Ucraina, ha annunciato il presidente francese Emmanuel Macron. La Commissione Europea “lavorerà e prenderà decisioni molto concrete nei prossimi giorni e settimane”entro il prossimo vertice europeo del 20 e 21 ottobre, ha affermato.

► Giorgia Meloni

La Francia lavorerà con chiunque sia il futuro primo ministro italiano, ha detto venerdì il presidente Emmanuel Macron, poiché la post-fascista Giorgia Meloni è favorita per succedere a Mario Draghi. “Chiunque nomina il presidente (Sergio) Mattarella (…) La Francia lavorerà con buona volontà, standard elevati (…) portare avanti il ​​progetto europeo in cui crediamo”ha lanciato.

READ  Lady Gaga lascia l'Italia: presto il ricongiungimento con i suoi cani rapiti

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.