F1: Lance Stroll si accontenta della 12° volta in qualifica

Il quebecchese Lance Stroll ha saltato per la prima volta in carriera la terza parte di qualifiche (Q3) del Gran Premio d’Italia, venerdì a Monza, e partirà dalla dodicesima posizione nella gara sprint di sabato.

• Leggi anche: Gran Premio d’Italia: Lance Stroll si diverte prima delle qualifiche

Il pilota dell’Aston Martin ha completato il suo giro più veloce di 1 minuto 20,020 secondi, 118 millisecondi dietro Sergio Perez (Red Bull), il decimo e ultimo pilota a qualificarsi per il terzo quarto. È stato battuto anche dal compagno di squadra Sebastian Vettel (1:20.913), che partirà dall’undicesimo posto.

Il risultato non è piaciuto all’allenatore in questione, che tuttavia ha ritenuto che il risultato fosse il migliore possibile date le circostanze.

“È un peccato aver appena perso il terzo trimestre”, ha detto in una dichiarazione dell’Aston Martin. È stato uno sforzo solido da parte della squadra e siamo stati in grado di fare dei buoni giri nonostante le sfide che Monza ha ancora affrontato in qualifica. Il traffico era un problema per tutti ed era difficile trovare potenza di aspirazione”.

Migliora il tuo destino

Tuttavia, la crociera è sempre stata molto veloce sul leggendario circuito italiano in passato. È stato il quarto pilota più veloce nel 2017 ed è diventato il pilota più giovane nella storia della Formula 1 il giorno successivo a prendere la prima fila alla partenza.

Il canadese può ancora migliorare la sua posizione e partire tra i primi dieci nella gara principale di domenica, poiché la gara sprint di sabato è una fase di qualificazione; È il vincitore di questa persona che sarà ufficialmente il detentore della posizione di leader.

READ  Stillwater: un americano a Marsiglia

“Anche se è deludente non entrare nel terzo trimestre, la gara sprint di domani dovrebbe darci l’opportunità di guadagnare posizioni e iniziare la gara di domenica tra i primi 10”, ha detto.

Valtteri Bottas (Mercedes) è stato il più veloce in qualifica con il tempo di 1:19.555. Lewis Hamilton, Max Verstappen, Lando Norris e Daniel Ricciardo hanno completato i primi cinque.

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *