El Palace Barcelona: torna indietro nel tempo e prenota la Josephine Baker Art Suite

FIFA Spagna | La destinazione migliore, anche in inverno quando le temperature rimangono miti. Un’occasione per scoprire il vecchio Ritz di Barcellona, ​​Palazzo Barcelona, ​​​​5 stelle, che unisce eleganza e modernità senza tempo con un servizio impeccabile e una posizione ideale, a 10 minuti a piedi da Las Ramblas.


Facciata – © El Palace Barcelona

Fin dalla sua apertura nel 1919, si è affermato come sede di balli, sfilate di moda, concerti, tè pomeridiani o mostre d’arte. Star e celebrità come Ava Gardner, Frank Sinatra, Anthony Quinn, John Wayne, Sophia Loren, Woody Allen, Pablo Picasso, Alfredo Krause, Ella Fitzgerald, Carolina Herrera… siediti e festeggia lì! Freddie Mercury ha cantato lì in un duetto con la cantante spagnola Montserrat Caballe e Josephine Baker alla Barilla Hall.

Le ali prendono il nome da artisti famosi

La suite d’arte – © Josephine Baker
La suite d’arte – © Josephine Baker

El Palace Barcelona, ​​con le sue 120 camere e suite nello stile neoclassico che lo definisce, ha aperto nel 2018 sei suite d’arte dedicate alle personalità che vi hanno risieduto, tra cui Josephine Baker, Salvador Dalì e Joan Miro.

La celebre capitana degli anni Venti ha fatto il suo debutto al Pantheon il 30 novembre 2021, questa è l’occasione per immergersi nel suo mondo prenotando la Joséphine Baker Art Suite. È a sua immagine, molto femminile e ispirata al suo castello in Dordogna. I colori pastello dominano nel soggiorno mentre il rosso acceso esalta l’arredo della camera da letto. Arredato in stile Luigi XVI, i motivi floreali sono evidenti attraverso tessuti e sete preziose, e lampadari e applique sono riprodotti simmetricamente per ricreare un arredamento fedele.

Per quanto riguarda i fan di Dalì, potranno dormire nella stessa suite che il maestro del surrealismo ha occupato per tanto tempo… un letto a baldacchino, un camerino cinese, tappeti, tessuti italiani e originali mosaici in bagno, che Gala ha apprezzato quando si è unita a lui.

READ  Foot - Italia - L'Inter batte il Torino dolorante e decolla in classifica

La Sala Grande ha finalmente riaperto

Piazza del Palazzo – © El Palace Barcelona
Sala Reti di Terra – © Gandolfo Gabriele David

Questo popolare luogo di intrattenimento e ristorazione è stato riportato al suo antico spirito con un design più contemporaneo. Potrai goderti la mostra “Reti di Terra”, con l’opera dell’artista Gandolfo Gabriel David, assaporare il tè pomeridiano preparato da Miguel Costa, il pasticcere dell’hotel, e concederti tapas, “bollicine e prelibatezze” in un vivace atmosfera con band dal vivo Jazz, swing, mambo, rock…

Un altro punto caldo è il giardino sul tetto. Ispirata al romantico giardino del Palazzo Francesco Campo e ai dipinti dell’artista contemporaneo Ramon Casas, la terrazza di 1.500 metri quadrati offre una splendida vista sulla città e sulla Sagrada Familia di Gaudì. Perfetto per godersi il sole invernale a Barcellona, ​​sorseggiando un cocktail o cenando lì. Puoi anche fare una lezione di yoga lì e il programma natalizio promette di essere fantastico: un cinema all’aperto, il pop-up Chalet El Palace, ma anche l’ora del tè, così come i menu di Natale e Capodanno. quale programma!


Informazioni pratiche:

Palazzo di BarcellonaGran Via de les Corts Catalanes, 668, 08010 Barcellona. Membro del Leading Hotels of the World Group.

Josephine Baker e Salvador Dali Suites da 1.600 euro

Le tariffe delle camere partono da 247 EUR

www.hotelpalacebarcelona.com

www.barcelonaturisme.com

www.catalunyaexperience.fr

muratore:

In aereo: www.vueling.com www.airfrance.com

In treno: www.renfe-sncf.com

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *