Ecuador: la capitale è stata scossa da un terremoto di magnitudo 4.2

Ecuador: la capitale è stata scossa da un terremoto di magnitudo 4.2

Un terremoto di magnitudo 4.2 ha scosso la capitale dell’Ecuador, Quito, tra domenica notte e lunedì, senza vittime o gravi danni, secondo l’Istituto Geofisico Ecuadoriano.

Lo ha detto l’istituto sui social network

Le immagini video pubblicate dal servizio di emergenza ECU911 mostrano che molti residenti sono scesi in strada nel cuore della notte.

L’Istituto di Geofisica ha dichiarato che gli abitanti delle province di Pichincha, la cui capitale è Quito e Imbabura, che confina a nord e Napo a est, hanno avvertito fortemente il terremoto.

Il sindaco di Quito, Pabel Muñoz, ha annunciato su X che due edifici sono stati colpiti e che la corrente elettrica è interrotta in alcuni quartieri di Quito.

Ha aggiunto che “l’aeroporto, la metropolitana, le discariche, le stazioni idriche e le discariche” non hanno subito grossi danni.

La scossa è stata avvertita fortemente dagli abitanti della capitale, secondo quanto riferito da X residenti, che hanno segnalato crepe nei muri oltre a lievi danni.

Nel marzo 2023, circa quindici persone sono morte in un terremoto di magnitudo 6,5 che ha colpito l’Ecuador sudoccidentale e il vicino Perù.

READ  Biden dovrebbe perdonare Trump? | Giornale di Montréal

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *