#DissolutionUNEF: Un’ondata di indignazione dopo la rivelazione su Science Po Grenoble

Nel bel mezzo del dibattito sulla “sinistra islamica” all’interno delle università francesi, Unef Grenoble divenne il bersaglio di molti critici. Giovedì 4 marzo l’Unione degli Studenti ha riportato, tramite il proprio account Twitter, una campagna di denuncia. Dichiarazioni anti-islam “Potrebbero esserci stati due insegnanti universitari durante un acceso scambio di messaggi sui preparativi per la” Settimana dell’uguaglianza “contro la discriminazione. Una campagna punteggiata da slogan senza appello”. Fascisti nelle nostre aule. L’islamofobia uccide I nomi di due professori sono stati affissi all’ingresso dell’istituto, giovedì 4 marzo 2021, presso il campus San Martin deher. Da allora il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia (Unef) ha ritirato il suo tweet.

Tuttavia, nelle scorse ore è stato lanciato su Twitter l’hashtag #DissolutionUNEF per denunciare il post del sindacato. Come promemoria, sabato 6 marzo il pubblico ministero di Grenoble Eric Phelan ha annunciato che avrebbe aperto un’indagine per reato pubblico e insulto. L’indagine è stata affidata alla stazione di polizia di Grenoble. Allo stesso tempo, come ho detto Marian, Thomas Mandro, rappresentante dell’Union Syndicale Sciences Po Grenoble, ha presentato una denuncia per “discriminazione sindacale” a seguito di un’e-mail di uno dei due professori che avrebbero chiesto. Per tutti gli studenti che fanno parte del sindacato denominato “Union Syndicale” di uscire subito dalle sue classi e non tornarvi più.. Il procuratore di Grenoble ha deciso di licenziarlo a causa di “ Un crimine descritto in modo inadeguato Questa denuncia sindacale.

READ  Le persone disabili sono state vaccinate da aprile

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *