Diesel: “L’idea è quella di essere sexy, ottimisti ed energici”: come intende reinventare il marchio italiano Glenn Martens?

Diesel Primavera – Estate 2022Per gentile concessione di Diesel

Qual è la tua visione del diesel e della sua estetica?
DG: “L’idea per me è essere sexy, ottimista, attiva e concentrarmi sui jeans. Ma c’è il fattore divertimento, con molte tendenze possibili”.

Come è stato il passaggio a questo nuovo ruolo durante la pandemia?
DG: “E’ stato molto semplice perché potevo dedicarmi facilmente al compito, senza tutti gli incontri. Eravamo completamente concentrati e tutto è andato più veloce del previsto. C’erano molte informazioni da assorbire, ma la parte difficile era alle mie spalle”.

Lavori per due marchi che si trovano in due città diverse. Come condividi il tuo tempo e la tua creatività?
DG: “È molto bello perché sono due marchi completamente diversi. L’atmosfera in Diesel è diretta e schietta. In Y/Project abbiamo 25 persone in sede mentre in Diesel siamo 900. Trascorro tre giorni alla settimana in Italia e il resto a Parigi, soprattutto perché vivo vicino all’aeroporto.In Y/Project e Diesel, non parliamo la stessa lingua, siamo più interessati ai tessuti che alla costruzione. [chez Diesel]. Ma ovviamente c’è molta varietà perché è quello che amo. È un po’ divertente, certo, ma è facile da indossare”.

READ  Real Sociedad vs Man United: pronostici Europa League, notizie sulla squadra, canale TV, trasmissione in diretta, risultati testa a testa, quote

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *