Crisi in Ucraina | Washington e Mosca da discutere dopo le vacanze

(Mosca) Il ministro degli Esteri russo ha detto, lunedì, che le discussioni tra Stati Uniti e Russia sulle richieste di quest’ultima di garanzie dall’Occidente che la NATO non integrerà l’Ucraina nei suoi ranghi riprenderanno non appena finiranno le festività natalizie.


Dasha Litvinova
Agenzia di stampa

“Con gli Stati Uniti condurremo il lavoro principale dei negoziati che inizieranno subito dopo le celebrazioni del nuovo anno”, ha detto Sergey Lavrov in un’intervista lunedì. In Russia, i festeggiamenti di Capodanno durano dieci giorni, fino al 9 gennaio.

All’inizio di questo mese, Mosca ha presentato alla NATO un documento di discussione sulla sicurezza. La Russia in particolare chiede agli alleati occidentali di abbandonare l’incorporazione dell’Ucraina o di qualsiasi altro paese derivante dall’ex URSS. Vuole anche che la NATO ritiri le sue forze nell’Europa centrale e orientale.

Washington e i suoi alleati si rifiutarono di fare tali promesse, ma accettarono di avviare negoziati.

Tra le sue richieste, Mosca ha anche elaborato una proposta per firmare un accordo di sicurezza russo-americano e un accordo di sicurezza con la NATO.

I colloqui giungono in mezzo a crescenti tensioni mentre le forze russe continuano a dispiegarsi vicino al confine con l’Ucraina, suscitando timori di un’invasione.

Mosca ha negato qualsiasi intenzione di invadere il suo vicino, ma chiede garanzie legali che impediscano alla NATO di espandersi in Ucraina o di dispiegare lì equipaggiamento militare.

Per il ministro Lavrov è importante che “le nostre proposte non si trasformino in interminabili negoziati riconosciuti dall’Occidente. Ci deve essere un risultato di tutti questi sforzi diplomatici”.

READ  Agente immobiliare di giorno, delinquente di notte?

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha convocato una riunione del Consiglio NATO-Russia il 12 gennaio, come ha confermato sabato scorso un rappresentante della NATO.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha confermato lunedì che l’incontro si terrà. Ha descritto l’incontro come “importante”, ma ha affermato che i dettagli dovevano essere elaborati e la data potrebbe cambiare.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *