Come battere l’Italia a Roma?

Contenuto dell’abbonato
Come battere l’Italia a Roma?
Come battere l’Italia a Roma?
Una rimonta incrociata di Ruedi Elsener ha permesso alla Svizzera di vincere 1-0 contro l’Italia il 27 ottobre 1982 a Roma. © Keystone
Una rimonta incrociata di Ruedi Elsener ha permesso alla Svizzera di vincere 1-0 contro l’Italia il 27 ottobre 1982 a Roma. © Keystone

Condividi questo articolo su:

11.11.2021

La Svizzera ha già sconfitto l’Italia allo Stadio Olimpico. Era il 1982, subito dopo il titolo mondiale degli Azzurri

Emanuele Saraceno, Roma

Calcio »Per fare un passo decisivo verso il Qatar, la squadra svizzera non ha scelta: deve vincere domani sera a Roma (ore 20:45) contro l’Italia, campione d’Europa. Missione impossibile? Non proprio. Gli elvezi hanno già compiuto una simile impresa: era il 27 ottobre 1982, contro gli italiani appena incoronati con il loro terzo titolo di campioni del mondo. Michel Decastel – ora numero due in formazione alla Xamax Academy – e Alain Geiger – attuale allenatore del Servette – sono stati tra questi “eroi” che hanno messo a tacere il pubblico romano. Ricordano quella partita e quel periodo durante il quale la Svizzera non era certo abituata alle finali delle grandi competizioni, ma era tutt’altro che priva di talento.

“Questa partita mi ricorda necessariamente dei bei ricordi, esordisce Alain Geiger. Era un momento speciale per il calcio svizzero. I club zurighesi hanno mostrato una buona solidità e

READ  Donald Trump, dodici senatori repubblicani chiedono un'inversione del voto degli Stati Uniti

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *