Christine Lagarde afferma che la lotta “si sta diffondendo” è “al centro del mandato della BCE”

La Banca Centrale Europea ha dovuto rispondere con urgenza a qualsiasi flessione dei tassi di interesse dell’Eurozona e al panico sul debito italiano.

il principale Banca Centrale EuropeaChristine Lagarde ha affermato lunedì che la lotta ai differenziali dei tassi di prestito sovrano è “al centro del mandato dell’istituto”, disinnescando i critici che credono che la Banca centrale europea stia abbandonando il suo ruolo. La Banca centrale europea definisce la sua politica monetaria per i diciannove paesi dell’eurozona e “combattere la frammentazione” è una “precondizione per un buon trasferimento” di questa politica, ha annunciato durante un’audizione davanti al Parlamento europeo.

Questa lotta alla frammentazione è “al centro del mandato” della Banca centrale europea, hanno affermato i francesi. L’istituzione monetaria ha dovuto rispondere con urgenza la scorsa settimana per mostrare la sua determinazione a contrastare qualsiasi calo dei tassi di interesse dell’Eurozona e qualsiasi panico sul debito italiano.

L’annuncio di un imminente aumento dei tassi di interesse di riferimento ha dato fuoco ai mercati, con un aumento vertiginoso degli oneri finanziari per i paesi più indebitati, in particolare l’Italia. Christine ha sottolineato che questi differenziali di tasso debitore sovrano tra gli stati membri della zona euro, chiamati “differenzi di tasso”, “devi stroncarli sul nascere se non vuoi permettere che si verifichi il rischio di frammentazione e danneggi la trasmissione della politica monetaria, ” ha detto Lagarde.

Garanzia di stabilità dei prezzi

“Nessuno dovrebbe dubitare della nostra determinazione e del nostro impegno”, ha detto. In assenza di una reazione, ha detto, la Bce “non sta svolgendo il compito assegnatoci dal Trattato, che è quello di garantire la stabilità dei prezzi” fissata dall’inflazione al 2%. La Banca centrale europea ha annunciato la scorsa settimana che svilupperà un “nuovo strumento anti-frammentazione” per controllare i famigerati “spread”.

READ  Experts say the Centers for Disease Control and Prevention (CDC) testing requirements for travelers in the UK are like a "chain fencing to prevent mosquitoes"

Questa iniziativa ha messo per il momento fine alle tensioni sul debito sovrano italiano. Ma i contorni del nuovo strumento anticrisi della Banca Centrale Europea restano poco chiari e rischiano di essere criticati da chi lo vede come una forma di finanziamento monetario per gli Stati, vietata dal Trattato Europeo. Pertanto, uno strumento simile individuato in risposta alla crisi del debito nel 2012 è stato attaccato dagli euroscettici tedeschi davanti alla Corte Costituzionale.

Clemens Fuest, capo dell’istituto economico tedesco IFO, ha avvertito la scorsa settimana le guardie dell’euro: “La Banca centrale europea vuole iniziare ad aiutare finanziariamente alcuni Stati membri riducendo i differenziali dei tassi di interesse. Questo porterà a

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.