Bronchiolite: l’epidemia si allarga

Le autorità sanitarie sono preoccupate. In Francia si sta diffondendo un’epidemia di bronchiolite, particolarmente insidiosa quest’inverno.

Ora, sono colpite 11 delle 13 regioni della Francia continentale e le ultime due, Corsica e Bretagna, dovrebbero presto essere colpite. Nel giro di due settimane, i casi di bronchiolite nei bambini sotto i due anni trattati in situazioni di emergenza sono quasi raddoppiati, da 1.779 casi il 13 ottobre a 3.342 casi il 27 ottobre.

A questa precoce epidemia si aggiunge la difficile condizione ospedaliera. Negli ospedali pubblici il 20% dei posti letto è attualmente chiuso per carenza di personale. I servizi pediatrici sono particolarmente colpiti. Tanto che alcuni medici raccomandano che i genitori di bambini di età superiore ai due anni diano la priorità alle consultazioni mediche della città ed evitino le emergenze, se i sintomi sono di bassa gravità.

Il presidente della Società francese di pediatria consiglia inoltre di evitare di esporre i bambini di età inferiore ai due mesi a troppe persone. Proprio come una grande riunione di famiglia, il capo del pronto soccorso pediatrico dell’ospedale universitario di Nantes sconsiglia di portare suo figlio in luoghi dove i virus si diffondono molto, come supermercati o trasporti pubblici.

READ  Critical test of NASA's giant moon rocket that was cut short due to a `` major component failure ''

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *