Bastia: incontri sugli scambi economici tra Corsica e Italia

Bastia: incontri sugli scambi economici tra Corsica e Italia

Organizzati su iniziativa del Club Italia-Francia e di Conflits, questi incontri hanno permesso scambi fruttuosi tra imprenditori corsi e italiani. Tanti progetti per guidare la cooperazione economica tra le due sponde del Mar Tirreno.

Si trova all’interno della struttura dell’Hotel San Pellegrino, situato in Folli, a pochi minuti dall’aeroporto di Bastia, dove si sono svolti questi incontri dedicati agli scambi economici tra la Corsica e l’Italia.

Un ambiente ideale, con vista sul mare, nella tranquillità di Hotel San Pellegrino, da dove è possibile vedere le coste dell’isola d’Elba, a testimonianza della vicinanza geografica con l’Italia.

Incontri economici a Bastia

L’obiettivo di questi incontri era di consentire ai leader aziendali di entrambe le parti di incontrarsi, conoscersi e quindi identificare opportunità economiche, il tutto in un ambiente caldo e amichevole. Sono state sollevate anche questioni geopolitiche, poiché sono ormai essenziali per qualsiasi sviluppo economico.

Per molto tempo, da una parte c’era la geopolitica e dall’altra l’economia. Erano due mondi che non si parlavano e non si conoscevano. ” spiega Jean-Baptiste Noé, caporedattore di Conflitti.Ma oggi è impossibile per i leader aziendali non tenere conto delle questioni geopolitiche. Gli attacchi degli Houthi nel Mar Rosso, la guerra in Ucraina e le tensioni in Africa hanno necessariamente ripercussioni sui prezzi dell’energia e sulle catene di fornitura globali. Dimenticare la geopolitica significa privarsi degli strumenti essenziali per la propria attività economica. »

Ecco perché questi incontri hanno unito questioni economiche e geopolitiche, consentendo ai leader aziendali di confrontarsi con Edoardo Secchi e Jean-Baptiste Noé.

Le discussioni sono proseguite attorno a un buffet corso sapientemente preparato dai team dell’hotel San Pellegrino: vini, salumi, formaggi, tutti prodotti locali che rappresentano un aspetto importante dell’economia corsa e contribuiscono all’influenza dell’isola.

READ  Frana in Maurienne. La SNCF annuncia il ripristino parziale del collegamento Francia-Italia

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *