Auto a guida autonoma: meno incidenti, ma attenzione agli incroci

Auto a guida autonoma: meno incidenti, ma attenzione agli incroci

Questo è ciò che viene fuori Uno degli studi più grandi Studi comparativi sugli incidenti stradali, confrontando i dati di 2.100 incidenti che hanno coinvolto veicoli cosiddetti “a guida autonoma” (semi-autonomi o “assistiti dalla guida”, a seconda della marca utilizzata) e 35.110 incidenti in cui è stato coinvolto un essere umano in volo. Tutti gli incidenti sono avvenuti tra il 2016 e il 2022 in California, dove i test su strada per i veicoli a guida autonoma si svolgono da più tempo.

I ricercatori hanno anche provato a confrontare gli incidenti in base alle condizioni prevalenti in quel momento: tempo, ora del giorno, ad un incrocio o in linea retta…

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Così non perderai nessuna notizia scientifica e saprai tutto sui nostri sforzi per combattere le fake news e la disinformazione!

E cosa viene fuoriÈ un’auto a guida autonoma È in condizioni migliori In quasi tutti gli “scenari”, concludono i due ricercatori nella rivista Comunicazioni sulla natura. Ma fino a cinque volte peggio all’alba o al tramonto. Anche la metà agli incroci.

Lo svantaggio del loro studio è che il database è significativamente più piccolo per gli incidenti che coinvolgono veicoli autonomi. Ci sono meno auto di questo tipo sulle strade e in meno posti.

READ  La scienza rivela perché il figlio di Gohan è più forte di suo padre

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *