Auger-Aliassime paga Nadal – TVA Sports

Felix Auger-Aliassime del Quebec ha battuto lo spagnolo Rafael Nadal, 6-3, 6-4, martedì a Torino, nella partita delle finali ATP.

Così, la “FAA” mantiene la speranza di raggiungere quattro assi nella competizione che riunisce gli otto migliori giocatori della stagione nel circuito del tennis professionistico. Ha anche sconfitto Nadal per la prima volta nella sua carriera, quest’ultimo finora sfuggito a entrambe le partite del torneo.

“È un grande momento. Non è facile giocare un giocatore contro di lui, ma sono davvero felice di vincere, su un palcoscenico così grande”, ha sorriso il quinto favorito.

Il vincitore è andato in vantaggio nel primo set con un break per il 5-3 e ha servito per il set, un’occasione che non si è lasciata sfuggire. Nello scontro successivo, un’altra pausa gli ha permesso di riprendere il controllo più rapidamente ed è stato in grado di mantenere il suo vantaggio.

Nella gara di quasi due ore, l’atleta Maple Leaf è sopravvissuto agli assi 15-1 e ha salvato tutti e cinque i break point che ha affrontato. Ha mantenuto un tasso di efficienza del 71% sulla prima di servizio, rispetto al 59% di Nadal.

Giornata retribuita in ufficio

Grazie a questa vittoria, Auger-Aliassime ha ricevuto 526.000 dollari: questa è la cifra assegnata per ogni vittoria ottenuta nella fase a gironi. Questo è tutto in aggiunta ai $ 439.000 che ha guadagnato grazie all’essere in Italia. Il valore della partecipazione alla finale è di 1,5 milioni di dollari e la vittoria nel round finale è di 3 milioni di dollari.

In precedenza, la “FAA” è caduta su Nadal in cinque set nel quarto round dell’Open di Francia di quest’anno, così come in due set a Madrid nel 2019.

READ  Romaine Cannone e Ysaora Thibus, tracce opposte

Giovedì, Auger-Aliassime affronterà l’americano Taylor Fritz, che ha sostituito il numero uno al mondo Carlos Alcaraz, nell’ultimo scontro del Green Group nelle finali. All’inizio dell’evento di domenica, ha perso contro il norvegese Casper Rudd.

— in collaborazione con Jessica Labinski

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.