Il ritmo è nei nostri geni?

Essere in ritmo grazie ai nostri geni?

Come puoi immaginare, non esiste un singolo gene del ritmo. D’altra parte, secondo studia Da un team internazionale di ricercatori, e ereditario Ha un effetto sulla capacità di muoversi a tempo con la musica.

Leggi anche: Ma da dove viene il senso del ritmo?

Gli scienziati hanno reclutato più di 600.000 persone per questo studio. Contattali tramite il sito Web 23 and Me, che vende test del DNA online. Ognuna di queste persone ha risposto alla domanda “Riesci a battere le mani a tempo con la musica?” Quindi hanno analizzato il genoma e i ricercatori hanno identificato 69 geni che sembravano essere associati alla risposta presentata.

E se il ritmo fosse stabilito dai nostri geni?
Crediti: Flickr/Daniel Prachetti

Un argomento da esplorare ulteriormente con ulteriori studi

Tuttavia, poiché la domanda è autoesplicativa, si può presumere che non tutti siano completamente obiettivi riguardo alle proprie capacità ritmiche. Ora che queste varianti genetiche sono state identificate, sarà interessante confermare le osservazioni in un minor numero di persone. Per questo dovremo creare veri e propri test per determinare la capacità di percepire il ritmo.

Tuttavia, questo studio mostra che esiste un legame tra genetica e ritmo. Tuttavia, le implicazioni di quest’ultimo vanno oltre la nostra capacità di ballare bene o applaudire! Ad esempio, gli studi hanno dimostrato che gli esercizi di tempo migliorano condizioni come: Dislessia. Quindi studiare le abilità ritmiche e le loro origini può portare indirettamente a scoperte su questi disturbi!

Leggi anche: 3 scoperte sul senso del ritmo

Nel frattempo, la prossima volta che verrai incolpato per non stare al passo con la musica, puoi sempre incolpare il tuo genoma.

READ  2 minuti per preparare una deliziosa torta al cioccolato, sarete deliziati da questa deliziosa ricetta!

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.