Auger-Aliassime ancora nei quarti di finale

Poche ore dopo aver visto il connazionale Denis Shapovalov abbassare la bandiera, Felix Auger-Aliassime ha salvato due game point e non li ha delusi per raggiungere i quarti di finale del Cincinnati Masters giovedì.

“FAA”, la settima testa di serie, è risalito contro l’italiano Jannik Sinner (10). Dopo 2 ore e 26 minuti di gioco, ha vinto tre set di 2-6, 7-6 (1), 6-1.

• Leggi anche: Sean Monahan pronto ad andare oltre la velocità

• Leggi anche: CH Ottieni Monahan e scegli gratuitamente dal primo round

Abbiamo sentito che la situazione è cambiata quando il Quebec ha dominato completamente il tiebreak nel secondo set. È stata una vera lezione di tennis che ha poi servito con Sinner sul set finale.

Ha guadagnato ben il 54% degli scambi per servizio e il 70% dei punti quando ha avuto palloni nel terzo set, senza mai offrire alcuna possibilità al suo avversario.

Montrealer bloccato nel secondo set per forzare un tie-break. Ha poi salvato due match point – che aveva offerto commettendo un doppio fallo – sul 6-5.

In questo duello in tre fasi, Auger-Aliassime ha finalmente superato Sinner in tiri vincenti (34 a 27) e facendo meno falli non di forza (24 a 30), segnando 14 ace per soli quattro doppi falli.

Auger-Aliassime incrocerà le spade con Borna Coric nei quarti di finale. Dall’inizio del torneo, quest’ultimo ha lasciato Rafael Nadal e il campione in carica della National Bank Open Roberto Bautista Agut nella polvere.

READ  Studenti buoni e cattivi nel periodo di transizione

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.