Angelina Jolie a Leopoli per incontrare gli sfollati

La star di Hollywood Angelina Jolie, inviata dell’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, sabato ha fatto una visita a sorpresa a Leopoli, nell’Ucraina occidentale, dove ha parlato con gli sfollati ed è stata vista in un caffè.

• Leggi anche: [EN DIRECT] Il 66° giorno di guerra in Ucraina: ecco gli ultimi sviluppi

“Per tutti noi, questa visita è stata una sorpresa”, ha scritto su Telegram il governatore della regione di Leopoli Maxim Kozytsky, dove ha pubblicato foto e video dell’attrice che gioca con i bambini e in piedi con i volontari.

Ha visitato in ospedale i bambini feriti nell’attentato dell’8 aprile fuori dalla stazione di Kramatorsk, nell’est del paese, attribuito alla Russia, che ha ucciso più di 50 civili, secondo il governatore.

Angelina Jolie ha parlato con gli ucraini che hanno dovuto fuggire dalle zone di combattimento e con i volontari che hanno fornito assistenza psicologica agli sfollati alla stazione ferroviaria di Leopoli.

Più di 7,7 milioni di persone hanno lasciato le loro case dall’inizio dell’invasione russa il 24 febbraio, ma si trovano ancora in Ucraina, secondo l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM). Più di 5,4 milioni di ucraini sono fuggiti dal loro paese.

L’attrice è stata vista in un abito casual, giacca grigia e zaino, in un bar di Leopoli, dove è stata fotografata dall’ucraina Maya Bedoritska, che ha pubblicato il video sul suo account Facebook.

“Bevo il mio caffè e vedo Angelina Jolie, a Leopoli, è molto bella”, ha commentato l’utente di Internet.

You May Also Like

About the Author: Rico Alfonsi

"Appassionato pioniere della birra. Alcolico inguaribile. Geek del bacon. Drogato generale del web".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.