Alle dieci dopo l’espulsione di Skriniar, l’Inter Empoli è intrappolata

L’Empoli ha giocato un brutto scherzo all’Inter… Miguel Medina/AFP

Ora retrocessa a 13 metri dal Napoli capolista, l’Inter, che lunedì ha perso 0-1 in casa contro l’Empoli, potrebbe aver detto addio allo scudetto.

L’Inter ha perso l’occasione di conquistare il secondo posto in Prima Divisione italiana perdendo in casa contro l’Empoli (0-1), intrappolata in un secondo tempo combattuto per dieci dopo l’eliminazione di Milan Skriniar, lunedì durante. Giorno 19.

Il giovane capitano Tommaso Baldanzi (19 anni) ha approfittato della superiorità numerica dei toscani con un tiro secco di sinistro che è caduto sotto la pancia di Andre Onana (66°). L’Empoli (IX) ha colto l’occasione per superare la Juventus al 10° posto dopo una penalità di 15 punti comminata venerdì dalla Giustizia Sportiva in caso di plusvalenze esagerate.

L’Inter (terza) vede dalla sua parte crescere sempre più alle spalle della capolista Napoli, capolista che i nerazzurri sono gli unici ad essere stati sconfitti in questa stagione, a inizio gennaio (1-0): il baratro è ora di 13 punti in classifica metà del campionato (Classifica qui).

Capo Skriniar da qualche altra parte?

I nerazzurri hanno avuto problemi con un’espulsione logica prima di rompere Milan Skriniar per due ammonizioni, una per fallo (25), l’altra per piede troppo alto (40). Serata buia per il difensore slovacco, il cui futuro è al centro di tutti gli interrogativi in ​​questi giorni: a giugno in scadenza di contratto, la stampa gli ha dato un esordio al PSG, forse anche qui al 31 gennaio.

Dopo che i toscani hanno aperto le marcature, Simone Inzaghi ha buttato nella mischia tutta la sua potenza offensiva inserendo Edin Dzeko e poi Romelu Lukaku, tutto inutilmente, nonostante diverse posizioni accese e un colpo di testa contro la traversa. Meno di una settimana dopo aver sollevato in grande stile la Supercoppa Italiana contro il Milan (3-0), l’Inter potrebbe aver detto addio allo scudetto. E la diciannovesima giornata si conclude martedì con la trasferta del Milan, che si classifica secondo a dodici punti dal Napoli, alla Lazio (sesta) di Roma.

READ  turismo. A Pasqua, scopri i laghi più belli del nord Italia

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.