Adrien Rabiot “non sa” se estenderà alla Juventus

Adrien Rabiot e la Juventus, finirà presto? Foto sportiva/panoramica

Libero a fine stagione, il centrocampista francese ha messo in dubbio il suo futuro con il club italiano.

Il centrocampista della nazionale francese Adrien Rabiot ha confermato lunedì, al termine del contratto del prossimo giugno con la Juventus Torino, di non sapere se allontanerà o meno con il club italiano in cui milita dal 2019.Francamente, non lo so. Per ora, ci sono altre cose a cui pensare. Sono concentrato sul campo per aiutare la squadra a uscire da questo periodo difficile e vedremo cosa succederà.Lo ha detto il 27enne in conferenza stampa a Torino alla vigilia della partita di Champions League al Maccabi Haifa.

Rabiot, che sarà libero di firmare a suo piacimento il prossimo giugno, è quasi arrivato al Manchester United la scorsa estate, ma le trattative alla fine non sono andate a buon fine per la mancanza di un accordo sullo stipendio, secondo i media.

Partita decisiva ad Haifa

La Juventus (3a, 3 punti) deve vincere in Israele martedì (18:45) nella speranza di preservare la possibilità di qualificarsi agli ottavi, in un girone dominato attualmente da Paris Saint-Germain e Benfica (7 punti). “Ho un ruolo importante da svolgere, mi sento bene fisicamente e cerco di aiutare la squadraL’ex giocatore del Paris Saint-Germain ha segnato una preziosa doppietta nel match contro il Maccabi (3-1) della scorsa settimana a Torino.

Mentre i bianconeri soffrono anche in campionato, solo all’ottavo posto dopo aver perso sabato contro il Milan (2-0), il nazionale francese (29 partite, due gol) ha assicurato che il clima era buono. “Se sappiamo cosa c’è che non va, sarà più facile. All’interno della squadra, tra di noi, abbiamo un bel gruppo. Ci stiamo allenando bene ma dobbiamo provare nelle partite per fare quello che facciamo in allenamento“, È per spiegare.

READ  23 Gran Premi in lista nel 2022, il Gran Premio di Francia il 24 luglio

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.