34a edizione del Premio Letterario di Camaiore: premiato in Italia Tahar Benjelloun

Tahar Benjelloun è stato premiato, in Italia, durante la cerimonia di chiusura della 34a edizione del Premio Letterario Camaiore -Francesco Belluomini-.

Lo scrittore marocchino di fama internazionale ha vinto il Premio Internazionale per questo grande evento culturale per la sua raccolta poetica “Dolore e luce del mondo”, che evoca “le tragedie e le bellezze del mondo contemporaneo per mostrarne la ricchezza e la complessità”.

Il Premio Letterario Camaiore, ideato dal poeta Francesco Belluomini, fa parte dei “prestigiosi eventi dedicati alla poesia a livello internazionale”.

Anche pittore e poeta, Tahar Ben Jelloun è meglio conosciuto per il suo romanzo vincitore del Premio Goncourt “La nuitacree” e per i suoi numerosi saggi educativi, tra cui “Il razzismo spiegato a mia figlia”, tradotto in più di 25 lingue, e il suo ultimo opera ‘miele e amarezza’, a cura di La Nave di Teseo.

Leggi di più

Nota del redattore: Mosaïque è una rassegna stampa che offre al lettore una panoramica selettiva e rapida degli argomenti chiave trattati da rinomati quotidiani e media nel mondo arabo. Le notizie arabe in francese si accontentano di una pubblicazione molto sommaria, rimandando il lettore direttamente al link dell’articolo originale. L’opinione espressa in questa pagina è dell’autore e non riflette necessariamente quella di Arab News in francese.

READ  Parigi: la Fnac del centro commerciale Italia 2 restituirà le chiavi a fine agosto

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.