Windows 11, un nuovo passo verso la versione finale, l’installazione beta e ISO

Il canale beta presto darà il benvenuto a Windows 11. Questo è il secondo canale più stabile per il programma Windows Insider. Windows 11 dovrebbe apparire in autunno.

Dal lancio di Windows 10, Microsoft, attraverso il suo programma Windows Insider, ha fornito accesso anticipato ai prossimi sviluppi del suo sistema operativo. Questo programma è destinato a utenti e aziende. È organizzato intorno a tre canali di distribuzione. Troviamo il canale DEV (loop veloce), il canale beta (loop lento) e il canale Release Preview.

Windows 11 è stato annunciato ufficialmente il 24 giugno. Da allora Microsoft ha testato tramite il canale DEV. Questo approccio consente di introdurre nuovi miglioramenti e innovazioni non appena disponibili, ma i rischi di errori e guasti sono elevati. È chiaro che l’anteprima proposta non è da considerarsi stabile. Non è consigliabile installarlo su un PC di produzione. per esempio Windows 11 build 22000.71 È stato rilasciato la scorsa settimana con un errore che ha causato l’arresto anomalo di Esplora file.

Windows 11, il passaggio successivo si chiama “beta”

Secondo Microsoft, lo sviluppo di questo sistema operativo sta andando bene. È prevista una prima versione beta. Pertanto, Windows 11 arriverà nel canale beta del Programma Windows Insiders nei prossimi giorni. Dovremmo approfittare di una versione più efficace, stabile ed efficiente. Possiamo anche aspettarci il rilascio delle prime immagini ISO ufficiali.

Questo canale beta consentirà l’accesso anticipato a tutte le nuove funzionalità di Windows 11 con un’anteprima meno “rischiosa”. D’altra parte, la velocità di distribuzione sarà più lenta perché le correzioni di bug saranno più importanti. I rapporti mostrano che la versione 22000 è la versione base di Windows 11 rivendica il titolo di RTM. I Windows Insider stanno attualmente testando gli aggiornamenti cumulativi mentre gli OEM hanno accesso a un’anteprima.

READ  Tim Cook ricorda Steve Jobs nel suo 66 ° compleanno

Windows 11 continuerà ad evolversi. Se l’attenzione è rivolta alle correzioni di bug e alla stabilità, ci sono piani per aggiungere altre nuove funzionalità. Ciò si riferisce al supporto delle app Android e all’integrazione di Teams.

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *