Windows 11, Microsoft pubblica le ISO per la prima installazione!

Microsoft ha rilasciato ufficialmente le prime immagini ISO di Windows 11 e consentono di testare il sistema operativo tramite una macchina virtuale. È anche possibile che preceda l’installazione dall’inizio.

L’arrivo di queste ISO è un’opportunità per scoprire il nuovo OOBE che Microsoft ha da offrire. OBE è una contrazione NSAl di fuori NSF NSToro NSEsperienza. Questo è il software che aiuta l’utente durante il processo di installazione.

D’altra parte questi ISO Non sono “generali”. È pubblicato come parte del programma Windows Insider. Indica anche che stanno installando una versione “anteprima” di Windows 11, versione 22000.132 che non può essere considerata in modalità sandbox. Dovrebbe essere utilizzato solo per i test e non su un personal computer.

Windows 11 e installa le ISO

È molto probabile che Microsoft fornisca un aggiornamento nelle prossime settimane. Questo verrà fatto se arriva una nuova versione di Windows 11 sufficientemente stabile. Al momento, il colosso non fornisce alcuna informazione su questo argomento.

Windows 11 e la nuova esperienza di installazione (OOBE) - Dai un nome al tuo PC

Windows 11 e la nuova esperienza di installazione (OOBE) – Dai un nome al tuo PC

L’azienda conferma

Quando utilizzi questi file ISO per installare Windows 11, sperimenterai la nuova esperienza di installazione di Windows 11 (Spesso indicato come “Out of the Box Experience” o OOBE in breve) è progettato per entusiasmarti per Windows 11 dal momento in cui accendi il tuo nuovo PC Windows 11 per la prima volta. Sulla base del tuo feedback, abbiamo anche aggiunto la possibilità di assegnare un nome al tuo PC durante l’esperienza di installazione. Dopo aver eseguito l’esperienza di installazione, la Guida introduttiva è una nuova esperienza di avvio per la prima volta che ti aiuterà a configurare rapidamente su un nuovo PC. “

Windows 11 dovrebbe essere completato il prossimo autunno. È normale programmare l’inizio della pubblicazione entro la fine dell’anno. Questo sarà solo il primo passo. Il processo di condensazione avverrà il prossimo anno, nel 2022.

READ  Mezzo milione di copie vendute e un nuovo aggiornamento

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *