Un piccolo salto nell’ordine di Shapovalov

Il canadese Denis Shapovalov ha scalato due posizioni nella classifica ATP, appena uscita lunedì.

Ora è 13° al mondo, dietro al connazionale Felix Auger-Aliassime, 12.

Roger Federer, tra i primi 10 della scorsa settimana, è scivolato ancora di quattro posizioni, al 15°, nella classifica pubblicata lunedì, ancora dominata da Novak Djokovic.

Lo svizzero, che non gioca dai quarti di Wimbledon del 7 luglio, continua ad avere un infortunio al ginocchio destro che lo tiene fermo.

L’italiano Yannick Sener, appena vincitore ad Anversa, ha raggiunto il miglior ranking della sua carriera, 11°, così come il britannico Cameron Norrie, 14°, che si è laureato a Indian Wells una settimana fa, e il norvegese Casper Rudd, il nuovo. Ottavo al mondo a spese di Dominic Tim.

Il russo Aslan Karatsev, vincitore dei Campionati di Mosca, ha fatto la sua prima incursione nella top 20 all’età di 28 anni (19, +3).

ATP arrangiamento

  1. Novak Djokovic (SRB) 11.430 punti
  2. Daniil Medvedev (Russia) 9630
  3. Ali Abdullah Saleh Al-Harbi 7930
  4. Ali Muhammad Ali Ali 6680
  5. Muhammad Ali Muhammad Ali 5635
  6. 5560 – Abdul Majeed Ibrahim
  7. 4688- Abd al-Rahman Ali Muhammad
  8. Asta Casper (NOR) 3615 (+1)
  9. Dominic Thiem (Australia) 3405 (-1)
  10. 3378 ABDULLAH MOHAMED
  11. Jannik Sinner (ITA) 3260 (+2)
  12. Ali Abdullah Saleh Al-Harbi 3196
  13. Denis Shapovalov (Canada) 2903 (+2)
  14. Cameron Norrie (Regno Unito) 2895 (+2)
  15. Roger Federer (Svizzera) 2785 (-4)
  16. Diego Schwartzman (Argentina) 2693 (-2)
  17. Christian Garin (CHI) 2510
  18. Pablo Carreno Posta (Spagna) 2400
  19. Aslan Karatsev (Russia) 2392 (+3)
  20. Ali Abdullah Saleh 2225

Kontaveit salta, Lee si arrampica

L’estone Anett Kontaveit, appena incoronata ai Campionati di Mosca, è salita di sei posizioni fino al 14° posto nella classifica WTA pubblicata lunedì.

READ  I rappresentanti manifestano contro la tessera sanitaria e provocano il caos (video)

Kontaveit, autore di una splendida rimonta in finale contro Ekaterina Alexandrova (6-4, 4-0), ha chiuso con questo 14° miglior ranking in carriera.

La top ten è rimasta invariata, nettamente dominata dall’australiana Ashleigh Barty. La bielorussa Arina Sabalenka si piazza nettamente al secondo posto, davanti alla ceca Karolina Pliskova.

L’unica altra avanzata tra le prime 20, Simona Halep, arrivata ai quarti di finale a Mosca, si è assicurata un posto e ha superato la 18esima.

L’americana Ann Lee, che ha vinto il suo primo campionato a Tenerife, ha saltato 12 posizioni per ritrovarsi 48esima nel mondo.

La canadese Bianca Andreescu è rimasta al 22° posto, mentre Leila Fernandez del Quebec è salita di una posizione al 26°.

Classifica WTA

  1. Ashleigh Barty (Australia) 9.076 punti
  2. 6750
  3. Karolina Pliskova (Repubblica Ceca) 5320
  4. Barbora Krijikova 4708
  5. Muhammad Ali Abdullah Al-Harbi 4425
  6. 4096
  7. Maria Sakkari (GRE) 4005
  8. Ali Abdullah Ali Al-Shutairi 3455
  9. 3365- Nawaf Abdullah Al-Harbi
  10. Naomi Osaka (Giappone) 3326
  11. Ali Abdullah Ali Abdullah Al-Huwaiti 3306
  12. Angelique Kerber 3265
  13. 3248 – Abdul Rahman Ali Abdullah
  14. Annette Kontaveit (EST) 3136 (+6)
  15. Sofia Kenin (USA) 3130 (-1)
  16. 3085,
  17. Petra Kvitova (CZE) 3035 (-2)
  18. Simona Halep (ROM) 2907 (+1)
  19. Elena Rybakina (KAZ) 2883 (-2)
  20. Elise Mertens (Belgio) 2795 (-2)

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *