“Un duro colpo per tutto il calcio italiano”, Chiesa salterà la Squadra per i play-off

Il grave infortunio dell’esterno internazionale Federico Chiesa, assente da diversi mesi, è un “colpo per tutto il calcio italiano”, ha stimato martedì il capitano della Juventus Torino e della nazionale italiana, Giorgio Chiellini. “E’ un duro colpo per tutto il calcio italiano, e per la Juventus prima di tutto”, ha ammesso in conferenza stampa, a due giorni dal grave infortunio (rottura di un legamento del ginocchio sinistro) di Chiesa, la cui stagione è finita.

“Questo infortunio può ancora farlo crescere più alto”

“Speriamo di potergli dedicare la vittoria domani”, ha aggiunto mercoledì sera a San Siro alla vigilia della Supercoppa Italiana contro l’Inter. “E’ giovane e in forma, questo tipo di infortunio può ancora farlo crescere e diventare ancora più uomo”, ha detto Chiellini, 37 anni, a proposito dell’esterno 24enne, in particolare perse la qualificazione ai Mondiali del 2022 a fine marzo, che vedrà l’Italia affrontare la Macedonia del Nord poi vincitrice di Portogallo-Italia.

Roberto Mancini lunedì ha sostenuto Chiesa, uno dei grandi protagonisti dell’Euro vinto dalla Nazionale la scorsa estate: “Gli infortuni fanno parte della carriera di un giocatore”, ha scritto il tecnico italiano su Twitter. “Quello che fa la differenza è la voglia di alzarsi e di avere molto da vendere. Ti aspettiamo, Federico. “

Euro 2021: Perché l’Italia è la squadra del cuore della competizione (anche in Francia)

READ  Giro d'Italia - Dekker: "Normale che devo sacrificare le mie possibilità"

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *