Tsitsipas et al.Zverev in finale

Ad Acapulco, in Messico, Stefanos Tsitsipas e Alexander Zverev hanno attraversato le semifinali.

Si conclude la grande avventura di Lorenzo Musetti in Messico. L’italiano, 120esimo al mondo e dalle qualificazioni, non ha potuto fare nulla contro Stefanos Tsitsipas. Nelle semifinali del torneo ATP 500 di Acapulco, su terreno duro, il greco, quinto giocatore del mondo e numero 1 della classifica, ha vinto a stragrande maggioranza in due piccoli gironi (6-1, 6-3) e 1h17 di gioco.

Nel primo turno, il greco ha guadagnato un break point nei tre incontri del suo avversario. Se non ha saputo trasferire il primo, invece, non ha avuto problemi nelle due fasi successive, a vincere questo primo turno alla prima occasione (6-1). Nel secondo e ultimo set, i due uomini hanno pareggiato nelle prime sei partite. Da quel momento in poi, l’italiano si è rotto di nuovo, questa volta in chiusura.

Nel suo prossimo confronto, Lorenzo Musetti ha lottato bene, ma nonostante abbia salvato i primi match point, ha perso nel terzo e ultimo (6-3). Nonostante tutto, questo bellissimo corso gli permetterebbe effettivamente di entrare nella top 100 list, per la prima volta nella sua carriera, e di accontentarsi così del 94 ° posto nel mondo. Da parte sua, Stefanos Tsitsipas ha un titolo meritato, che è il suo sesto nella tredicesima finale.

Per questo, il greco avrebbe dovuto conquistare Alexander Zverev. Il tedesco, settimo giocatore al mondo e numero 2 della classifica, ha sconfitto il connazionale Dominic Kupfer, 71esimo giocatore al mondo, in due gironi (6-4, 7-6 (5)) e 2 ore 10D dall’inizio Kupfer ha perso il servizio, nonostante abbia salvato due break point. Sul 1-3, il tedesco è stato nuovamente rotto, questa volta bianco.

READ  Now is the time to hold on

Il primo break nella sua mossa non è seguito anche se i due palloni pareggiano 4-4. Grazie a questa caratteristica ancora in tasca, il suo avversario ha vinto il primo round alla sua prima occasione (6-4). Nel secondo e ultimo turno, questa volta Alexander Zverev è stato il primo a rompere, il bianco, prima di perdere l’occasione di rompere dopo passo.

Nella resa dei conti successiva del suo avversario, il primo classificato dei due ha ottenuto quattro nuove palle break, prima di centrare la loro finale migliore per 5-3 mentre il suo avversario ha lavorato su un pareggio di un km ovunque. Quindi i due uomini si sono diretti al tiebreak, che Zverev ha finalmente vinto al suo primo punto della partita (7-6 (5)).

ACAPULCO (Messico, ATP 500, Rough Outside, € 1.003.885)
Campione in carica: Rafael Nadal (Spagna)

Conclusione
Tsitsipas (GRE, No.1) – A Zverev (All, No.2)

semi finale
Tsitsipas (GRE, n. 1) Pat Musetti (ITA, Q): 6-1, 6-3
Kupffer (Tutti) – Zverev (Tutti, n. 2): 6-4, 7-6 (5)

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *