Tereno Adriatico | Hugo Hall: Sicuramente supera le mie aspettative

Hugo Hall ha firmato per 44H Crono per il tempo di prova che si è attivato martedì, a conclusione del 56H Edizione Terino-Adriatico in Italia. Così, il ciclista Astana – Premier Tech ha mantenuto il suo traguardo di 13 personeH Un posto nella classifica generale, e allo stesso tempo ottenendo il miglior risultato della sua carriera in un evento di scena del tour mondiale.




Sportcom

I corridori sono partiti per l’ultima volta a San Benedetto del Tronto, in riva al mare Adriatico, su un percorso pianeggiante di 10,1 km.

Hugo Hall ha completato la distanza di 52 secondi dal vincitore di questa settima e ultima tappa del Belgio, Wout Van Aert di Jumbo-Visma (11:06).

“Mi sentivo un po ‘stanco e avevo meno forza di quanto mi aspettassi. Tutto sommato, è stato un bene nonostante la fatica.” L’atleta di Sainte-Perpétue ha detto “Ho fatto un buon sforzo e sono soddisfatto della mia settimana e del mio livello di forma fisica. ”

Hall conclude così con un margine di oltre 12 minuti sul vincitore assoluto sloveno Tadij Bojacar (Emirati Arabi Uniti, 26 ore 36 minuti e 17 secondi). Il vincitore dell’ultimo Tour de France ha difeso il proprio vantaggio martedì finendo quarto al tempo di prova. Van Airt (+1 min 3 sec) e lo spagnolo Mikel Landa (Bahrain-Victorious, +3 min 57) hanno completato il podio finale.

(A13H Location), ha decisamente superato le mie aspettative. Astana – Hugo Hall, il membro più quotato della Premier Tech, ha commentato dopo questo concorso: “È un risultato importante per me e sono molto felice di aver realizzato tutto ciò che ho fatto questa settimana”. Il suo collega italiano Fabio Fellin lo segue da vicino all’età di 14 anniH Rango. La nazionale kazaka è stata anche incoronata la migliore squadra del torneo.

READ  Sprint of Östersund (H): prima Hofer

“Sono venuto qui per sostenere il mio capitano (Jacob Vogelsang), ho avuto l’opportunità di ottenere buoni risultati e di ritrovarmi tra i primi 15. Eravamo la squadra migliore a Tereno e Parigi Nizza (abbiamo giocato in Francia contemporaneamente). Dimostra che la squadra è in buona forma e lo sono tutti. Ha un buon livello all’inizio della stagione. Dà slancio a quello che verrà “.

Anche nell’evento, il Montrealer Guillaume Boivin (+ 1 minuto e 30 secondi) si è classificato 113H Martedì. Un membro della Formazione dello Stato emergente di Israele, Boivin nota 127H Livello di valutazione generale (+1 ora 6 minuti 33 secondi).

“Sono molto soddisfatto della mia settimana, ho fatto esattamente quello che mi è stato chiesto”, ha detto l’uomo chiamato per sostituire il canadese Michael Woods. “Penso di poter essere orgoglioso e che possiamo essere orgogliosi come squadra. Abbiamo perso i due boss (Dan Martin e Michael Woods) prima che iniziasse, ma tutti hanno alzato il loro gioco e Mads (Furtz Schmidt) è riuscito a segnare una bellissima vittoria ieri (lunedì). ”

Altre responsabilità

Il Kepikan si dirigerà ora in Belgio per vari classici. La loro prossima gara sarà la Oxyclean Classic Brugge-De Panne, in programma il 24 marzo.

“E ‘un blocco importante in arrivo in primavera e Terino ci permetterà di prepararci. La squadra è in ottime condizioni e tutti sono in buona forma. Non vediamo l’ora di essere classici per provare a vincere”, ha detto Guillaume Poivin.

Con una prestazione così grande sul suolo italiano, Hugo Houle potrebbe essere il fantino protetto della sua squadra per le prossime settimane.

“Non ho ancora la lista ufficiale, ma avrò sicuramente una possibilità per almeno una di queste gare. Resta da vedere, ma sicuramente mi aspetto di avere molta più libertà in Belgio rispetto a quando sono arrivato a l’inizio di Terreno. ”

READ  Gli sport MotoGP: il primo duo francese della storia a Doha, Quartararo, davanti a Zarco

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *