Tennis: Felix Auger-Aliassime rinuncia alla sua prima partita a Toronto

Felix Auger-Aliassime del Quebec ha visto la sua permanenza a Toronto terminare rapidamente, quando il serbo Dusan Lajovic lo ha sconfitto per 7-5 6-4 mercoledì in una partita del secondo turno al National Bank Open.

Auger-Aliassime, testa di serie nona, ha avuto un passaggio al secondo turno e quindi era alla sua prima partita del torneo in singolare.

Lunedì aveva perso in doppio con Alexis Gallarno.

Auger-Aliassime ha commesso errori contro Lagovich, soprattutto di diritto.

“Nel primo gruppo come nel secondo, non è sceso molto”, ha detto Auger-Aliassime. Se fossi stato migliore in alcuni punti della partita, avrei potuto finire dalla parte dei vincitori con un punteggio simile.

“Sì, ci sono stati errori involontari. C’era un po’ di vento. Per qualche motivo, non ho avuto le stesse sensazioni che ho avuto negli ultimi giorni di pratica del diritto. Non era abbastanza buono oggi per quello che stava facendo l’avversario . Quel modo.”

Auger-Aliassime si è ritrovato nei telegrammi al quinto inning dell’incontro, ma ha salvato tre palle break.

Ha salvato un altro break point nella nona partita, ma alla fine ha ricevuto una pausa per Lajovic nell’undicesima partita della prima partita, quando ha commesso un doppio fallo. Quindi Lagovic chiuse rapidamente i libri al servizio.

In tutto Auger-Aliassime ha commesso 19 errori non forzati nel primo set, per soli sette colpi vincenti.

Auger-Aliassime ha finalmente ottenuto un primo break point nella seconda metà del secondo set, ma il suo rivale serbo ha chiuso la porta.

Lajovic ha poi preso il controllo del secondo set, spezzando nuovamente Auger-Aliassime nel terzo game.

READ  'Finalmente', la stampa inglese è entusiasta dei suoi 'campioni' e sogna di vincere come nel 66'.

Classificato 44esimo nel mondo, Lajovic ha fatto in modo che questa pausa facesse la differenza ed è riuscito a segnare una seconda vittoria in molti duelli professionali contro il Quebec.

Al terzo turno affronterà la sesta testa di serie norvegese, Casper Ruud.

Pertanto, Auger-Aliassime ha solo una vittoria sul suo record di singolare dalla sua eliminazione nei quarti di finale a Wimbledon. Ha perso la sua prima partita alle Olimpiadi di Tokyo e la sua seconda partita la scorsa settimana a Washington.

“Se fossi coerente con il fatto di essere a Wimbledon ogni settimana dell’anno, sarei nella top ten per molto tempo”, ha detto Auger-Aliassime, 16 anni.NS nell’ordine dell’ATP. Normale. È una curva di apprendimento. Niente di eccitante.

“Sì, c’è fatica per accumulare settimane e Olimpiadi. Ci vuole adattamento, ma non è una cosa enorme. Devi solo continuare a giocare con fiducia, andando avanti. Le cose torneranno”.

Un altro cantante canadese, Denis Shapovalov, avrebbe dovuto fare il suo debutto la sera all’Aviva Center. Il quinto seme Shapovalov ha avuto un incontro con l’americana Frances Tiafoe in una partita del secondo turno.

Altri due semi si sono arresi mercoledì presto. La sedicesima testa di serie dell’Italia, Yannick Sinner, è stata vittima dell’australiano James Duckworth, che ha vinto 6-3 6-4, mentre l’americano John Isner ha sconfitto il cileno Christian Garin n. 13 4-6, 6-3, 6-4.

Dal canto suo, il russo e il quarto Andrei Rublev hanno mostrato l’uscita del veterano italiano Fabio Fognini. Rublev ha vinto 7-6 (4), 6-3 e incontrerà Isner al terzo turno.

Anche il sudafricano Lloyd Harris ha raggiunto il terzo turno, battendo lo spagnolo Feliciano Lopez 6-2, 6-3.

READ  Il club stende filo spinato attorno a un giocatore diverso da CR7

Guarda il video

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *