Tennis Canada: “Un anno straordinario”

L’azienda tennistica canadese martedì ha preparato un bilancio molto positivo del 2022, definendolo addirittura “eccezionale”.

L’associazione ha parlato fin dall’inizio della storica vittoria dei Maple Leaf in Coppa Davis. Composto da Felix Auger-Aliassime, Denis Shapovalov, Vasek Pospisil, Alexis Gallarno e Gabriel Diallo, il team canadese ha conquistato il suo primo podio in 109 anni di partecipazione. Nella fase finale della competizione, il Canada ha sconfitto in rapida successione Germania, Italia e Australia.

All’inizio di quest’anno, Auger-Aliassime, Shapovalov, Brayden Schnurr e Stephen Diese hanno aiutato il Canada a battere la Spagna nella finale dell’ATP Cup.

Auger-Aliassime ha anche fatto notizia con straordinarie esibizioni da solista. Il Quebec ha conquistato i suoi primi quattro titoli nell’ATP Tour, vincendone tre di fila dopo un’impressionante serie di 16 vittorie consecutive. L’atleta 22enne ha partecipato anche alle prestigiose ATP Finals e si è classificata sesta nella classifica mondiale.

Per quanto riguarda le donne, la nazionale canadese si è qualificata per le finali della Billie Jean King Cup per il secondo anno consecutivo. Nonostante la grande vittoria sull’Italia, i Maple Leafs sono stati eliminati nell’ultimo girone all’italiana, perdendo 2-1 contro i campioni del torneo della Svizzera. La lista era composta da Leila Annie Fernandez, Bianca Andreescu, Rebecca Marino, Carol Chao e Gabriela Dabrowski.

Parlando di Fernandez, il Quebec ha concluso l’anno al 40° posto nella classifica WTA.

READ  Tour de France: incredibile shock tra l'italiana Danielle Os e uno spettatore incurante

You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.