Sonatrach rassicura Spagna e Italia, nonostante la crisi con il Marocco

Pubblicato su :

L’Algeria, attraverso la società nazionale di idrocarburi Sonatrach, ha avviato trattative con i suoi clienti importatori tradizionali di gas, Spagna e Italia. Questi Paesi sono preoccupati a seguito della crisi diplomatica che si è aggravata tra Algeri e Rabat e che potrebbe portare a un’interruzione delle importazioni attraverso il gasdotto “Maghreb-Europa”, che attraversa il territorio marocchino per trasportare il gas algerino verso la Spagna. e Portogallo. L’Algeria moltiplica dichiarazioni e gesti per rassicurare i suoi clienti in Europa.

Algeri vuole garantire ai suoi clienti europei” un approvvigionamento sicuro e stabile », Anche in caso di mancato rinnovo del contratto di consegna via Marocco. A dieci giorni dalla scadenza di questo contratto, nessun annuncio ufficiale algerino è stato dato per un rinnovo. Ma Algeri ha dato garanzie che i tagli alla fornitura di gas all’Europa, registrati lo scorso inverno, non si ripeteranno.

► Da leggere anche: Quali conseguenze dopo la rottura dei rapporti tra Algeria e Marocco?

Anche Toufik Hakkar, CEO di Sonatrach, ha voluto rassicurare. Ha parlato lunedì 18 ottobre alla televisione nazionale algerina:

« Spagna e Italia sono clienti storici di Algeria e Sonatrach. A loro siamo legati da contratti a medio e lungo termine. Consegneremo alla Spagna l’intera quantità di gas per la quale ci siamo impegnati. Rispetteremo i nostri impegni su quantità e prezzi, anche se le esigenze aumentano internamente. »

Toufik Hakkar ha aggiunto: “ Secondo il contratto firmato con la Spagna, dovremo trasportare 10,5 miliardi di m³ all’anno. La linea Medgaz può trasportare facilmente questa quantità. Se la Spagna chiede di più, abbiamo fabbriche in grado di liquefare una quantità significativa di gas in un solo giorno per trasportarlo. »

READ  Un dipinto di Poussin, rubato dai nazisti, ritrovato in Italia

Sonatrach ha inaugurato, poche settimane fa, un prolungamento del gasdotto Medgaz su una distanza di 200 chilometri, che rafforza le sue capacità di esportazione.

► Vedi anche: Quando le tensioni tra Algeria e Marocco indeboliscono l’accesso al gas per la Spagna

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *