SEGA si oppone alla nuova versione, nota nel mondo

Sono passati due giorni da quando il remake di The House of the Dead è stato rilasciato su Nintendo Switch nella sua versione fisica, perché il gioco in scatola arriverà solo il 26 maggio con l’aiuto di Microids. Nel frattempo, è il momento di dare un’occhiata agli spartiti di questo titolo apparso un po’ nella più totale indifferenza. Andando su Metacritic, vediamo che The House of the Dead Remake lo ottiene Per 15 recensioni è stato stabilito un punteggio del 58%.S. A parte un bel 8.5/10 del Nintendo World Report, le opinioni sono unanimi, il gioco non è molto buono. Non solo fallisce nella sua grafica, ma è totalmente brutto per il suo remake che non fa davvero alcuna differenza rispetto al gioco originale, è un peccato. In termini di gameplay, il titolo SEGA non fa molto meglio con sensazioni poco attraenti, controlli scadenti e un’età magra. Peccato, perché è stata l’occasione per riportare in vita il classico sparatutto degli anni ’30 e ’40 che è stato avvistato nelle sale giochi e su console tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000. Si sono piantati in un remake di Panzer Dragon. Ecco tutte le note:

JEUXACTU: Non testeremo il gioco

Rapporto Nintendo World: 85%

Dio ossessionato: 7/10

Vandalo: 6,5/10

Carica computer: 6,5 / 10

Livello: 6/10

Nintendo Live: 6/10

IGN Brasile: 6/10

Dispositivi per hobby: 6/10

IGN: 6/10

Ehi povero giocatore: 5/10

Giochi: 5/10

Metro Central Game: 4/10


READ  Giochi PlayStation Plus per luglio

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.