Rugby: 15° francese a vincere il Grande Slam


controContro il XV de la Rose, la squadra francese di rugby ha vinto il suo decimo torneo importante per 25 a 13. Dopo una partita deliziosa in cui i giocatori francesi hanno dominato dall’inizio alla fine in Inghilterra, lo Stade de France ha esultato sabato 19 marzo. I Blues di Fabian Galthey e Antoine Dupont, autore di tre tentativi contro l’Inghilterra, non vincono la competizione dal 2010. Hanno sconfitto Italia (37-10), Irlanda (30-24), Scozia (36-17), Galles ( 13)-9) e Inghilterra. Finirono imbattuti il ​​Campionato Sei Nazioni.

Per i Blues è l’apoteosi dopo dodici anni senza titolo. È anche un passo avanti sulla strada che porta la Francia 15a alla Coppa del Mondo 2023 in casa. A Fabian Gallett piace ribadire che ci sono caselle per segnare la ‘freccia del tempo’ verso il Mondiale: dopo aver battuto il Galles a Cardiff, la Scozia a Edimburgo e l’Irlanda a Dublino, ha dominato il Down Under australiano per la prima volta dal 1990 o ha battuto il All Blacks I Blues per il 2022 stavano solo aspettando il titolo. Ora è fatto.

Potranno compiere con successo un nuovo passo contro gli Springboks, i campioni del mondo durante il Fall Tour. Dalla fine del Mondiale 2019, conclusosi nei quarti di finale, ha trasformato i Blues e battuto tutti i big del rugby mondiale. A parte i sudafricani dell’epoca.

Emmanuel Macron, orgoglioso di questa squadra “geniale”.

Con passione l’allenatore Fabien Galtet ha commentato a France Télévisions: “Il lavoro svolto con passione, impegno e senza compromessi ci ha permesso di puntare a quella vittoria questa sera e di concludere questo torneo con un torneo importante. Non riesco ancora a capirlo, ecco la cosa Siamo ancora sotto pressione .. . Anche il Presidente della Repubblica, attraverso il suo account ufficiale su Twitter, ha condiviso la sua gioia: Dopo 12 anni di attesa, i nostri Blues hanno vinto il grande Slam contro l’Inghilterra. Stasera verrà scritta una nuova pagina di rugby. Congratulazioni a tutta la squadra! Ci vediamo nel 2023… in Francia! »

READ  "L'allenamento di Mbappe? Penso sia complicato. Tatticamente non ha ancora raggiunto il massimo livello"


You May Also Like

About the Author: Fina Lombardi

"Fanatico della cultura pop. Ninja zombi estremo. Scrittore professionista. Esperto di Internet".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.