Rudi Garcia vuole mandare Boubacar Kamara in Italia

Alla fine del contratto nel giugno 2022, Boubacar Kamara non sarà trattenuto dai suoi leader dell’Olympique de Marseille durante la finestra di trasferimento invernale.

Intervistato da “Gazzetta dello Sport”, l’ex allenatore dell’OM Rudi Garcia ha espresso i suoi sentimenti su un centrocampista francese che lascia questo inverno. E vede Kamara unirsi alla Serie A e José Mourinho sulla panchina della Roma. “Bouba è nato difensore centrale, ma l’ho visto meglio in mezzo perché ha le qualità tecniche, è bravo nel gioco lungo e ha compostezza. Sa sempre pensare nel mezzo e prendere la decisione giusta. Da centrale, invece, mi sembrava che gli mancassero qualche centimetro e un po’ di velocità per giocare due in cardine. A tre, con due difensori forti, può farcela. Al Marsiglia sono stato criticato per questa scelta, ma da allora lo abbiamo sempre fatto giocare in mezzo” ha stimato sul giornale.

Consiglia addirittura ai vertici del Louve di tentare la fortuna con il tricolore internazionale: “Se può funzionare alla Roma? Kamara è un giocatore con un grande potenziale. È molto bravo nel recupero e forte nei duelli. Raccoglie tanti palloni e vede bene la partita, anche come primo rilancio. Insomma, è il perfetto numero sei per me.” Completato l’ex allenatore del club italiano.

READ  Italia regina dello sprint a Tokyo

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *