“Raggiungeremo la conclusione questo fine settimana”.

Le squadre sono felici di vedere la progressione del loro programma di corsa per tre gare importanti quest’anno. Si terrà nuovamente un incontro sull’argomento in Bahrain e, secondo Andreas Seidel, tutte le parti “finiranno alla fine di questa settimana”.

Dopo una riunione del comitato di F1 all’inizio di quest’anno, la Formula 1 ha lavorato al suo piano per introdurre le gare sprint nel 2021. “Ampio sostegno” Le scuderie. È stato formato un gruppo di lavoro per chiarire i dettagli e l’obiettivo è fornire un suggerimento finale alle squadre prima dell’inizio della stagione.

Giovedì, l’amministratore delegato della F1 Stefano Domenicali e il direttore tecnico e atletico Ross Browne avevano già discusso con i piloti, in particolare su questo progetto di sprint. Devono ancora affrontare l’opinione dei team manager durante questi esami invernali. Si teme che la gara di domenica non si svolga come prima. Sebastian Vettel, ad esempio, pensa a questa idea “Non ha senso”. Ma i team sono ansiosi di portare avanti questo progetto per vedere quale impatto potrebbe avere.

Leggi anche:

Dominicali ha rivelato in una recente intervista al Daily Mail che il Gran Premio di Gran Bretagna è ora tra quelli che probabilmente ospiteranno la gara sprint nel 2021. È proprio il caso del Canada, dell’Italia e forse del Brasile. Chiesto prima Motorsport.com In questo progetto di corse sprint, il direttore generale di McLarenAndreas Seidel, stesso “Buono per l’idea di provare” Perché non se ne vanno “Cambiare artificialmente la gerarchia”.

“Nelle ultime settimane, abbiamo avuto un buon incontro con la FIA e la Formula 1 per elaborare i dettagli, perché il diavolo è sempre nei dettagli”, Dice Seidel. “Penso che ora abbiamo una buona proposta sul tavolo e arriveremo a una conclusione finale questo fine settimana. Poi spetta alla Formula 1 spiegare come sarebbe”.

READ  Ospite di Jimmy Fallon, Omar C racconta la sua "imbarazzante" avventura al fianco di Tom Hanks

Il manager della Red Bull Christian Horner ha elogiato la Formula 1 per esserlo “Ragionevolmente responsabile” Da considerare gare sprint per soli tre round nel 2020. “Dal punto di vista di un promotore, capisco perché sta cercando di farlo”., Lui dice. “Il ya toujours des million de raisons pour lesquelles on ne ferait pas quelque selected. Je pense que le concept est intéressant. La manière dont ils cherchent à l’inclure est raisonnablement responsable sur trois manches. Alors pourquoi ne pas le tester? Faisons test? . “

“C’è molto da lavorare dietro le quinte con i team manager, i direttori sportivi, per assicurarsi che i regolamenti siano equi e in vigore. Spero che sia una scena interessante. Se questo è ciò che vuole il promotore, sarei felice di sostenerlo “.

Nel frattempo, Toto Wolf ammette che anche quella è Mercedes ‘Altro da parte dei fondamentalisti’. Ribadisce la sua convinzione che la F1 possa imparare dai buoni risultati commerciali osservati in altri campionati che organizzano più gare. “Penso che dovremmo provare e poi essere veramente onesti con noi stessi”., Lui dice. “Fare una piccola gara sabato potrebbe aumentare il nostro pubblico”.

“Qual è l’impatto finanziario, l’impatto sul pubblico che siamo stati in grado di raggiungere e qual è il fattore di visualizzazione? Come ha detto Christian, ci sono molti aspetti positivi e negativi. Siamo tutti d’accordo, quindi possiamo trovare una soluzione che funziona per tutti. La F1 è ciò che ne facciamo. Dobbiamo intrattenere le persone. “

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *