Queste foto della superficie del sole sono mozzafiato

Sarai anche interessato


[EN VIDÉO] Quando e come muore il sole?
La nostra star sarà nel mezzo della sua vita, ma cosa accadrà quando se ne sarà andato?

costruito sul lato vulcanoSull’isola di Maui,arcipelago Hawaii telescopio Daniel-K.-Inouye solare, – quelli di Fondazione Nazionale delle Scienze (USA) che è stato convocato in precedenzaTelescopio solare a tecnologia avanzata – considerato essere Il telescopio più potente del mondo intende monitorare il ns Sole. E pochi giorni fa, in occasione dell’inaugurazione ufficiale – i dati scientifici sono già raccolti da diversi mesi – i team preposti al suo funzionamento hanno pubblicato due nuove foto mozzafiato della nostra stella

La loro qualità è incredibile perché non stiamo parlando di inviare una sonda per “bruciare le ali” vicino al sole. Ma un telescopio sulla Terra. con uno Specchio 4 metri, arroccato ad un’altitudine di circa 3000 metri slm e protetto da inquinamento luminoso e il disturbo Atmosfera attraverso l’ambiente oceanico.

La cromosfera solare in tutti i suoi stati

Nelle due immagini rilasciate durante l’apertura del telescopio solare Daniel-K.-Inouye, scopriamo cromosfera abbiamo stella. Comprendi il basso atmosfera solare. Questo strato di Gas Si trova sopra la sua superficie visibile.

Una delle immagini mostra cos’è un file Scienziati di astronomia Evoca la granulazione solare. Questo fenomeno fu riconosciuto per la prima volta all’inizio del XIX secolo.e secolo, di William Herschel. Le cellule convettive, come i ricercatori sanno dagli anni ’30, hanno ciascuna una dimensione compresa tra 500 e 1.000 chilometri. E da Durata La vita è piuttosto breve. Solo una decina di minuti.

READ  Apex Legends Stagione X: trailer di lancio di Emergence

L’altra immagine, proprio come per magia, mostra tipi di linee che in realtà non sono altro che getti di plasma Ad una temperatura molto alta.

La superficie del sole come non l’hai mai vista!

Il telescopio solare terrestre Daniel K. Inouye ha appena ottenuto le prime immagini del Sole. Sono semplicemente i tettucci più belli e più belli che siano mai stati ottenuti. Questa capacità senza precedenti di osservare il sole promette un sorprendente salto nella conoscenza dei fenomeni alla base della sua attività che influenzano il sole meteorologia il mio posto.

Articolo da Arredamento Remy Inserito il 30/01/2020

mentre ilAgenzia spaziale europea e il Nasa Prepararsi ad avviare un’indagine orbita solare Tra pochi giorni e quell’americano Sonda solare Parker Avvicinandosi a soli 19 milioni di chilometri dal Sole, è il telescopio solare terrestre a fare notizia. Infatti, il telescopio solare Daniel K. Inouye (DKIST per Daniel K. Telescopio solare Inoue), che dovrebbe entrare in funzione questa estate, ha catturato le sue prime e più accurate immagini della superficie del Sole di sempre. Il più piccolo dettaglio che si può discernere è di appena 30 chilometri! Cos’è una stella che, sulla scala del Sole, ha un diametro di 1,4 milioni di chilometri, microscopico.

Celle di convezione in continuo movimento

Ciò che vediamo sono cellule gravidanza che compongono la superficie del sole. Ha un diametro di più o meno di 1.000 chilometri ed è in continua evoluzione. Si distorcono, appaiono e scompaiono in base ai movimenti che si verificano sotto la superficie del Sole che fanno salire i gas più caldi dal nucleo della stella alla superficie.

READ  Buon piano VPN: approfitta di 3 mesi extra gratuitamente con ExpressVPN!

Il telescopio solare terrestre DKIST sta rivelando dettagli senza precedenti sul nostro Sole. © NSO, YouTube

Costruito sul monte Haleakala nell’isola di Maui alle Hawaii, DKIST è il più grande telescopio solare al mondo in grado di ottenere immagini ultra-dettagliate della superficie del Sole, utilizzando Precisione Debolezza di altri osservatori solari in servizio. Fino ad oggi, i telescopi solari avevano specchi fino a 1,50 metri di diametro. Questo telescopio fuori asse è dotato di uno specchio primario attivo da 4,2 metri, con controllo termico e ottica adattiva. DKIST è anche il telescopio solare più complesso e tecnico attualmente in servizio.

Questo telescopio è progettato per comprendere meglio il ruolo del sole, in particolare il suo ruolo campo magneticonel tempo spaziale.

Interessato a quello che hai appena letto?

You May Also Like

About the Author: Adriano Marotta

"Pluripremiato studioso di zombi. Professionista di musica. Esperto di cibo. Piantagrane".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.