Quando l’horror si trasforma in intrattenimento per la famiglia

L’opinione del “mondo” – perché no?

Dopo il primo episodio, che ha riscosso un enorme successo al botteghino americano, nessun suono 2 Viene a perpetuare le avventure della famiglia Abbott, alle prese con mostri alieni invasori non solo ciechi, ma soprattutto estremamente sensibili al minimo rumore. Mentre la prima parte si svolge in un piccolo ambiente domestico, tipico degli americani della classe media, rappresenta il viaggio degli stessi personaggi, guidati dalla madre Evelyn (Emily Blunt), in cerca di rifugio.

bastoncini di rumore divertenti

Quindi esplorare la zona diventa una nuova sfida, quella di rivisitare i resti di una civiltà ormai distrutta, trovando un angolo e risorse per sopravvivere. Dotato di una premessa esplicativa, questo sequel mira soprattutto a sfruttare una formula che rende il suono un vero pericolo di morte: chiunque emetta oltre una certa soglia viene immediatamente inseguito da creature saltellanti – che finiscono per fare una peculiare tendenza al rumore.

Leggi anche ‘No Noise’: orrore in fattoria circondato da crostacei giganti

Tuttavia, il problema è sempre lo stesso: la potenza del concept e le sue promesse di gradazioni potenzialmente infinite trovano scarso sbocco in un risultato garantito per massimizzare e potenziare i suoi effetti (colonna sonora finalmente satura, salvo un breve clip muto). I cliché di famiglia. Con sua madre, coraggiosa, dedicandosi ai suoi figli (ma non senza l’indispensabile aiuto di un uomo, nella persona di un ex vicino di casa per sopravvivere), nessun suono 2 Raggiunge l’impresa di trasformare il cinema horror in uno sterile intrattenimento per tutta la famiglia.

nessun suono 2, di John Krasinski, Afek Emily Blunt, Cillian Murphy, Millicent Symonds (EU, 1 h 37 min).

READ  Valérie Bonneton ha divorziato da François Cluzet: quando la loro relazione mette in ombra la sua carriera: presentazione

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *