Qual è il riconoscimento facciale zio? Illuminarti di Michelle Simms

È capitato a tutti di conoscere qualcuno senza essere in grado di mettere il suo nome in faccia, o di non ricordare in quali circostanze qualcuno ha incontrato questa persona. A volte questi sono momenti imbarazzanti per le persone con cecità facciale, Chi potrebbe non riconoscere le persone che conoscono. E questo succede a loro tutto il tempo.

Per ricordare la loro conversazione, usano il trucco: gravità, suono, odore, contesto. E il periodo attuale di cui hai bisogno Indossare una maschera può disturbare i più colpiti Questo problema. Abbiamo tutti difficoltà a riconoscere le persone che ti salutano per strada in questo momento, quindi immagina cosa sta affrontando la scienza del viso con solo mezza faccia rimasta.

Ho chiamato a Thierry Lhermitte è uno dei più famosi diagnostici facciali, Per condurre un’indagine non scientifica, in quanto vi è un solo argomento. Gli ho chiesto come vive il periodo attuale con tutti quelli mascherati. E in un’enorme ondata di risate che potrebbero essere ancora lì, mi ha spiegato che non aveva nemmeno più provato a conoscere le persone.

Non esiste una vera cura o test

Infine, richiede meno sforzo rispetto a prima. Quando qualcuno gli dice: “Eccomi”. Avrebbe potuto facilmente rispondere: “Non ti ho riconosciuto dalla tua maschera”. Philip Vandel e Brad Pitt si distinguono anche per le caratteristiche diagnostiche.

Per quanto riguarda l’origine di questo problema, c’è uno zio di riconoscimento facciale acquisito, che Si verifica dopo un incidente cerebrovascolare (ictus) O un trauma che ha colpito un’area specifica del cervello. Poi c’è l’innata cecità da riconoscimento facciale. Può essere Un difetto nello sviluppo del riconoscimento facciale. C’è anche chi parla di un fattore genetico. Non esiste una vera cura per questo tipo di disabilità.

READ  SpaceX may attempt to catch a missile that is falling into a launch tower

Quindi, se ti identifichi con questi sintomi, dovresti sapere che alcune persone semplicemente non sono fisiologi, senza cadere nella cecità del riconoscimento facciale. Tuttavia, non ci sono test da scoprire, tranne quello che prevede la visualizzazione dei volti dei personaggi del paziente. Nei casi più gravi Alcuni non sono in grado di riconoscere i loro volti.

La redazione ti consiglia


leggi di più

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *