Proiezione di “Ariaferma” per la regia di Leonardo de Costanzo

Di Italo Barigi

Ariaferma acclamata per la critica e il pubblico alla 78a Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia e il miglior film italiano per il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) è il nuovo film di Leonardo in Costa per la Costa Prima volta.

Attorniati da Toni Cervello e Silvio Orlando ci sono attori professionisti, come Fabrizio Veracan (El Traditor di Marco Bellocchio), Salvatore Striano (Cesare Dave Moreri dai fratelli Taviani) e nuovi talenti, scoperti dal regista e formati attraverso mesi di tirocini e laboratori, tra ex detenuti ed ex carcerati.

SINOSSI Un vecchio carcere del 19° secolo, situato in un’area impervia e indefinita del territorio italiano, è in corso di smantellamento. Problemi burocratici impediscono il trasferimento dei dieci detenuti. Circondati da alcune guardie, catturate per l’occasione, attendono la loro nuova destinazione. Nell’atmosfera sospesa di questa fotocamera, le convenzioni di tenuta diventano più fluide. Nuove forme di relazione nascono tra questi uomini che si scoprono.

READ  Ripley: Il talentuoso Mr. Ripley della serie recluta Dakota Fanning

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.