Pétanque Masters: l’Italia qualifica Fazzino

L’Italia ha vinto la tappa Masters Pétanque di Romans-sur-Isère dominando in finale la squadra del Durk (13-3). Un successo che qualifica il team Fazzino alla Final Four.

Per il team Durk, questa finale è stata una doppia posta in gioco: una vittoria di tappa, e soprattutto, in caso di successo, un posto per le Final Four. Tuttavia, sono stati gli italiani, senza pressioni, ad aprire il marchio. Uno conduce per due punti, poi uno per un punto per condurre rapidamente 3-0. Decisamente sovrani su quest’ultima tappa, i transalpini prendono il controllo dell’incontro. Un nuovo vantaggio di tre punti permette loro di decollare in classifica: 6-0.

Successo della seconda tappa per l’Italia

In questa finale, la squadra di Durk manca completamente il punto. Tanto che stiamo assistendo a una vera manifestazione italiana. Un nuovo vantaggio di cinque punti su Diego Rizzi e compagni regala ai leader della classifica generale undici punti. Maison Durk e compagni, che in questa fase della finale non hanno più nulla da perdere, mollano i colpi e riescono a tornare sull’11-3. Ma il prossimo finale è quello giusto per l’Italia che vince 13-3 e coglie un altro successo di tappa. Il colpo è duro per la squadra di Durk, che si ferma lì, mentre è la squadra di Fazzino che vedrà la Final Four.

READ  Nel 2021 l'Italia ha ancora grandi sfide da vincere

You May Also Like

About the Author: Cosimo Fazio

"Evangelista di zombi. Pensatore. Creatore avido. Fanatico di Internet pluripremiato. Fanatico del web incurabile."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *