Perché gli attivisti hanno messo le mani sull’opera di Botticelli in mostra in Italia?

“Allo stesso modo in cui difendiamo il nostro patrimonio artistico, dobbiamo preservare il nostro pianeta”. È così che gli attivisti ambientali raccolgono Ultima Generazione (ultima generazione) difende il suo ultimo lavoro alla Galleria degli Uffizi di Firenze. Venerdì 22 luglio l’establishment italiano ha assistito all’arrivo di attivisti che hanno letteralmente messo le mani su un grande dipinto di Sandro Botticelli, intitolato Primavera.

Quest’opera del XV secolo raffigura una natura lussureggiante attorno a personaggi prevalentemente femminili. I delegati di questo gruppo hanno alzato uno striscione che diceva: “L’ultima generazione, senza gas, senza carbone.” secondo GuardianoIl loro lavoro non ha causato danni poiché il team ha affermato di aver consultato un restauratore d’arte per scoprire quale colla usare per non danneggiare il dipinto. Sul loro sito, hanno detto gli attivisti, rapporti HypeBestia :

“Incendi, crisi alimentari e siccità stanno rendendo il compito sempre più difficile. Abbiamo deciso di usare l’arte per dare l’allarme: siamo diretti al collasso sociale ed ecologico. […] Perché i musei? L’Italia è riconosciuta a livello internazionale come la culla del patrimonio artistico e museale. Ci rivolgiamo al mondo dell’arte per gridare di cuore affinché le nostre richieste siano portate al governo da tutte le parti sociali.

Il continuo collasso ecologico, climatico e sociale avrà un tragico impatto sulla conservazione dei siti di conservazione del patrimonio culturale. […] L’arte ha sempre avuto un valore importante nel trasmettere la bellezza e l’unione delle culture e nel preservare le migliori forme di espressione umana. Ora dovrebbe rimanere così”.

La polizia ha immediatamente arrestato gli attivisti. Questa attività è continuata da quando è stata inviata la famosa torta Il Monna Lisa, lo scorso maggio, al Louvre. All’inizio di luglio, altri attivisti hanno messo i loro corpi su piatti alla National Gallery e alla Royal Academy di Londra. Il movimento sembra prendere sempre più slancio su scala globale.

READ  Italia, Svizzera, Turchia, Galles... Ecco le partite di oggi

You May Also Like

About the Author: Drina Lombardi

"Analista. Creatore. Fanatico di zombi. Appassionato di viaggi. Esperto di cultura pop. Appassionato di alcol".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.