Panorama delle seconde case in Francia

In Francia, circa il 10% delle case, ovvero 3,2 milioni, sono seconde case. Spesso situato sulla costa, in montagna o nelle aree urbane, è per lo più di proprietà di famiglie facoltose di 60 anni e più. Panoramica.

Caratteristiche delle seconde case in Francia

Ci sono quasi 3,2 milioni di seconde case in Francia. Quindi le seconde case rappresentano circa una casa su dieci. Uno studio dell’Istituto nazionale di statistica e studi economici (INSEE), pubblicato mercoledì 25 agosto, ha permesso di porre un Panoramica delle seconde case in Francia.

L’INSEE définit les résidences secondaires comme « des locaux meublés, effectés à l’habitation, non occupés en permanence et soumis à la taxe d’habitation » et précisent qu’elles « peuvent appartenir à des personeurnes “y.ant principal France Abbreviazione

Primo Una caratteristica delle seconde case : Si trovano principalmente sulla costa (40%), in montagna (16%) e in aree densamente popolate come le aree urbane (12%). I “cottage” rappresentano circa il 32% del totale.

La sola metropoli di Parigi contiene 196.000 seconde case.

In media, le seconde case sono più piccole delle case principali. Di queste, infatti, circa il 27% è inferiore ai 40 mq, contro il 10% delle residenze prime. Questa caratteristica è ancora più marcata per le seconde case situate in montagna: ad un’altitudine superiore ai 750 metri, il 37% delle seconde case ha una superficie inferiore ai 40 mq. Questa percentuale sale al 50% al di sopra dei 1500 metri sul livello del mare.

L’ultima cosa che distingue le seconde case: Il 38% si trova entro 3 ore di auto o più dalla residenza principale.

READ  FTDES | Scadono i termini per la riesportazione dei rifiuti italiani, chi beneficia del reato?

Chi possiede una seconda casa in Francia?

Circa il 10% delle seconde case è di proprietà di non residenti.

Residenza di scuola superiore in Francia

Questi si trovano principalmente nel Regno Unito (27%), Italia (12%), Belgio (12%), Svizzera (11%) e Germania (8%). Poiché queste persone non risiedono in Francia, è difficile saperne di più su di loro.

Nei conti nazionali, “residente” si riferisce a una persona, fisica o giuridica, il cui domicilio o ente principale si trova in Francia, indipendentemente dalla sua nazionalità.

D’altra parte, grazie ai dati INSEE, è possibile descrivere un file Caratteristiche dei residenti proprietari di seconde case in Francia.

In media, quest’ultimo è piuttosto anziano e apparteneva a famiglie benestanti. Infatti, quasi i due terzi delle seconde case di proprietà di residenti sono di proprietà di famiglie in cui la persona di riferimento ha 60 anni o più. Inoltre, il 34% dei proprietari di seconde case fa parte del 10% delle famiglie con un tenore di vita più elevato. Al contrario, solo il 3% delle seconde case è di proprietà di famiglie modeste, ovvero il loro tenore di vita è inferiore a quello del 90% della popolazione.

You May Also Like

About the Author: Malvolia Gallo

"Appassionato di alcol. Piantagrane. Introverso. Studente. Amante dei social media. Ninja del web. Fan del bacon. Lettore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *